Festa delle donne, la galleria delle donne eccezionali

di Fabiana Raponi Commenta

Da Saffo ad Artemisia Gentileschi, da Ofelia a Madame de Stael: è interamente dedicata a donne eccezionali la galleria fotografica pubblicata sul profilo Instagram di @Museitaliani e proposta dal Ministero dei Beni Culturali e del Turismo in occasione della Giornata Internazionale della Donna che cade l’8 marzo. 

In occasione della Festa delle Donne, il MiBact offre l’ingresso gratuito a tutte le donne nei musei e luoghi della cultura e per lanciare l’iniziativa ha proposto una nuova campagna di comunicazione social con la galleria di donne eccezionali che sono passate alla storia e sono state rese immortali per il ruolo che hanno ricoperto nella cultura e nell’arte. La galleria social visibile fino all’8 marzo su Instagram, propone locandine digitali per omaggiare donne di ogni epoca attraverso ritratti e testimonianze custodite all’interno dei musei italiani.

Si va da Santa Cecilia, fanciulla romana, martire i cui resti si trovano nella basilica di S. Cecilia in Trastevere nel ritratto di Rutilio Manetti custodito a Taranto, nel Museo Archeologico Nazionale alla poetessa greca Saffo nel ritratto custodito a Napoli al Museo Capodimonte.

Si può ammirare l’autoritratto di Sofonisba Anguissola, una delle prime esponenti femminili della pittura europea custodito alla Pinacoteca di Brera, il ritratto di Jane Burden, modella inglese che ha incarnato l’ideale di bellezza dei preraffaelliti, musa di William Morris e di Dante Gabriel Rossetti fino al ritratto di Tiziano di Isabella D’Este Gongaza marchesa di Mantova, di Antea del Parmigianino o la Fornarina di Raffaello custodita a Palazzo Barberini.

Riparte anche l’iniziativa della caccia digitale: tutti i visitatori dei musei sono invitati a scovare, fotografare e postare su Instagram tutti i ritratti di donne di ogni epoca che riusciranno a scovare nei vari dipinti, sculture, vasi figurati, arazzi o affreschi che si trovano all’interno dei musei statali per poi condividerle con l’hastag #8marzoal museo. 

photo credits | instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>