Hollywood Icons, le icone cinematografiche al Palazzo delle Esposizioni

di Fabiana Raponi Commenta

Oltre 161 ritratti dei grandi divi, le stelle cinematografiche dell’epoca d’oro di Hollywood sono i protagonisti di Hollywood Icons – Fotografie della Fondazione John Kobal, ma nuova mostra che resterà allestita a Palazzo delle Esposizioni di fino al 17 settembre 2017. 

Una mostra che conduce gli spettatori attraverso i meandri del cinema di Hollywood e che mette in evidenza il lavoro condotto dai fotografi che hanno contribuito a creare l’immagine scintillante dei divi del cinema. 

Clarence Sinclair Bull, Eugene Robert Richee, Robert Coburn, William Walling Jr, John Engstead, Elmer Fryer, Laszlo Willinger, A.L. Whitey Schafer e Ted Allan sono i fotografi che hanno collaborato a creare le immagini dei grandi divi arrivati fino a noi.

Le immagini sono organizzate secondo un percorso cronologico che inanella le immagini dei divi che vanno dagli Anni Venti agli Sessanta per mano dei grandi fotografa: si va dal ritratto della diva, Mary Pickford, a Charlie Chaplin agli attori del sonoro, tra cui la diva per eccellenza, la divina Greta Garbo fotografata da Ruth Harriet Louise. Solo dopo il 1929 Garbo è passata ai ritratti di Clarence Sinclair Bull.

A lanciare il mito di Marlene Dietrich fu il regista Joseph von Sternberg con L’Angelo Azzurro (1929) grazia anche alle foto scattate da Robert Richee, capo studio ritratti della Paramount (rigorosamente ripresa dall’alto).

Nel corso della mostra fanno capolino le immagini di Joan Crawford, Clark Gable e Cary Grant, la magnifica Grace Kelly, Rita Hayworth o Alfred Hitchcock fino ad arrivare agli anni Sessanta con Marlon Brando, Paul Newman, Marilyn Monroe, Sophia Loren e Marcello Mastroianni.

 

E non manca l’indimenticabile ritratto – primo piano di Audrey Hepburn firmato da Bud Fraker durante le riprese del film Sabrina del 1954 con un taglio cortissimo di capelli. Roma, Palazzo delle Esposizioni. Hollywood Icons – Fotografie della Fondazione John Kobal, dal 24 giugno al 17 settembre 2017. www.palazzoesposizioni.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>