Elisabetta Canalis: video e foto senza veli per la Peta

di Francesca Spanò Commenta

Non è una novità ormai da tempo, che Elisabetta Canalis abbia scelto di posare senza veli per la Peta e già da mesi circola il video ufficiale che mostra ogni attimo interessante del backstage. Scheletrica ma con le forme al punto giusto la Ely nazionale ormai sola senza George Clooney è sempre più presente su giornali e tv segno che è tornata ad essere una protagonista dello spettacolo del Belpaese. Ora la Peta ha diffuso i manifesti ufficiali della campagna con uno slogan che non passa inosservato e mette in mostra il bel caratterino della nostra affascinante protagonista: “Preferisco essere nuda piuttosto che portare una pelliccia”. Eccola senza veli, sensuale ma non volgare con le mani che coprono le parti intime.

Non è solo un’ex velina insomma e non gode più di luce riflessa dal grande divodi Hollywood e per lei è tempo di darsi una mossa e non lasciare calare il sipario sul suo personaggio. Bella e giovane lo è ancora quindi meglio muoversi tra servizi fotografici e trasmissioni televisive, a costo di inflazionare la propria immagine.

 

Adesso quindi la vedremo nuda sui cartelloni anche se è più di casa in America che in Italia. La causa è più che giusta e lei la supporta con grande convinzione perchè è d’accordo con i valori portati avanti da PETA (People for the Ethical Treatment of Animals), l’organizzazione per la difesa degli animali americana più conosciuta nel mondo. Come ha confessato lei stessa, posare nuda fa passare meglio un messaggio di questo genere perchè colpisce l’attenzione ed è una sorta di sfida. Con le sue curve perfette poi se lo può certo permettere e a parte la vita un pò troppo sottile e le costole in vista, è davvero perfetta. Adesso poi è anche abbastanza stanca perchè sta dando il meglio di sè in “Dancing with the stars” in America dove sembra essersi ripresa dalle morbose attenzioni della stampa italiana sulla sua vita privata.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>