Monica Bellucci: foto e intervista su MySelf

di Redazione Commenta

 

Monica Bellucci è sempre bellissima, attrice e modella, però, non ha voluto rinunciare alla gioia della maternità e ha due bambine che adora. La più grande è Deva che oggi ha 8 anni, mentre l’altre è Léonie che ne ha due. Proprio sull’argomento è voluta intervenire questa volta ed ha detto:  “Non le vedo da una settimana. Mi sembra che mi manchi un braccio”. Ci tiene a precisare, comunque, che il suo non è un atto di retorica sull’argomento. Per lei le piccole sono davvero fondamentali. Come al solito, dice la sua sull’essere mamme oggi e delinea un profilo perfetto sulla difficoltà di educare un figlio: “Ma chi lo dice che sono tutte brave, le mamme. Alcune sono delle stronze pazzesche!”.

Intervistata dal magazine MySelf, si dichiara italiana anche nell’educazione delle piccole, con pregi e difetti del caso. Precisa, quindi, tra uno scatto e l’altro:

Per esempio, il terrore di perdermi qualcosa della crescita delle figlie. Finora è andata bene: ho lavorato e viaggiato, ma mi sono sempre organizzata per portarle con me o non stare mai via troppo. Averle avute a 40 anni ha i suoi vantaggi”.

Nessuna paura di invecchiare o di avere le rughe:
Per ora no. Magari tra dieci anni mi vedrà tutta tirata, chi può dirlo. Non mi va di dire che sono contro il ritocco: ognuno fa un po’ come vuole.

La perfezione non esiste, e se esistesse la troverei tanto noiosa. Un corpo magro è bello, certo, ma chi l’ha detto che non possa esserlo anche uno più rotondo, con le bracciotte e i seni grandi? E’ la fiducia in te stessa che conta: se ti senti bene, allora tutto sembra bello. Il mio era già cambiato con la maternità. Sono rimasta incinta a 39 anni e sa una cosa? Ero felicissima che cambiasse, stufa di avere lo stesso corpo di quando ero ragazza, mi sembrava un controsenso, avevo voglia di regalargli un’altra fase. E ho adorato essere incinta e allattare, anche sul set”.

Non tornerebbe però ai venti anni: “Oh no, sono molto più felice e consapevole ora. Il tempo ti porta via delle cose, ma te ne regala altre: vedo 60enni splendide e interessantissime”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>