Obiettivo accessibilità, al via la seconda edizione del concorso fotografico 

di Fabiana Commenta

Al via la seconda edizione del concorso fotografico Obiettivo accessibilità: promosso dall’Osservatorio sull’Accessibilità per la Progettazione Universale dell’Ordine Architetti P.P.C. di Roma e provincia in collaborazione con l’Ordine Architetti PPC di Frosinone e provincia, intende promuovere concretamente la diffusione della cultura dell’Accessibilità. 

C’è tempo fino alle ore 13:00 del 15 ottobre 2019 per poter inoltrare la documentazione richiesta secondo quando indicato dal bando (qui nel dettaglio). 

Ma come si svolge il concorso? 

In pratica il concorso fotografico si articola in una sezione unica all’interno del quale i partecipanti dovranno poter esprimere il concetto di ACCESSIBILITA’ e dell’uso agevole e sicuro degli spazi urbani e degli edifici di interesse collettivo. 

Il tutto mostrando attraverso l’obiettivo della macchina fotografica  “fotografare” quanto di positivo sia stato fatto per favorire l’accessibilità e quanto resti ancora da fare sul tema dell’accessibilità o per denunciare le barriere che ancora esistono, magari di tipo culturale, ambientale, fisico o sensoriale. 

Per realizzare al meglio gli scatti, i sbando suggerisce anche una serie di ambiti su cui essere particolarmente attenti: 

l’arredo urbano, come fruibilità e comodità,

il trasporto pubblico, come attesa ed accesso,

le strade, come marciapiedi, attraversamenti,

l’accesso e la fruibilità di edifici pubblici, beni culturali, edifici religiosi,

il tempo libero, come piazze, parchi, sentieri, luoghi di svago.

Possono partecipare al concorso tutti coloro che al momento dell’invio della domanda abbiano compiuto 18 anni di età: la partecipazione è gratuita e per partecipare è necessario inviare solo una fotografia. Non sono ammessi fotomontaggi, la fotografia presentata non può essere stata scattata prima del 15/05/2018 e non deve essere stata già premiata in altri concorsi. 

La fotografia inoltre dovrà essere stata realizzata nei territori di Roma e Frosinone e relative province, anche se i partecipanti al concorso potranno risiedere in tutta Europa. Non possono invece partecipare per ovvie ragioni al concorso i componenti dell’Osservatorio sull’Accessibilità, i consiglieri dell’Ordine e loro parenti fino al secondo grado, i partner del progetto e gli sponsor 

La premiazione e l’esposizione delle foto vincitrici e selezionate è stata fissata al 3 dicembre 2019 presso la Casa dell’Architettura- Acquario Romano, sede dell’Ordine degli Architetti P.P.C. di Roma e provincia, in piazza Manfredo Fanti 47. 

Previsti anche una serie di premi: 

1° Classificato: Premio d € 600,00 al netto degli oneri per legge

2° Classificato: Premio Corso di fotografia per un valore di € 350,00

3° Classificato: Premio Buono per acquisto libri pari ad un valore di € 250 da

spendere presso la libreria dell’Ordine Architetti di Roma

Inoltre alla miglior foto realizzata da un concorrente “under 35” verrà riconosciuto un Workshop fotografico del valore di € 140,00.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>