Panasonic presenta Lumix DMC-XS3

di Valentina Cervelli Commenta

Insieme ai dispositivi di fascia più alta come la Lumix FZ72, la Panasonic ha deciso di presentare contestualmente una fotocamera compatta dalle indubbie qualità ma facilmente utilizzabile anche da chi non ha mai preso in mano una macchina fotografica: la Lumix DMC-XS3.

Che non punta solo su una dotazione tecnica abbastanza buona, ma essenzialmente a diventare la fotocamera digitale tascabile che tutti noi vorremmo possedere. Parliamoci chiaro, negli ultimi anni, a causa della scesa in campo di smartphone dotati di fotocamere sempre più potenti, il settore delle compatte è quello che ha perso di più. Quanti di voi ad esempio, pur avendo una buona compatta (come ad esempio molti dei modelli Coolpix entry level, N.d.R.) spesso preferiscono lasciarla in un angolo ed utilizzare il proprio telefono per catturare le proprie memorie? Le diverse aziende ovviamente hanno recepito il messaggio ed hanno concentrato i propri sforzi su dei corpi macchina mirrorless e delle compatte di fascia alta per uso professionale (o semi-professionale).

Questo non significa che abbiano ancora gettato totalmente la spugna, e la presentazione della Lumix DMC-XS3 ne è perfetto esempio. Parliamo comunque di un dispositivo che ha diverse frecce al suo arco, come un design estremamente minimalista ma al contempo elegante e ricercato, uno spessore di appena 14 millimetri e all’interno, non indifferente, un sensore High Sensitivity MOS da 14.1 megapixel e 1/2.3. Peccato che sia caratterizzata da un’ottica non tanto luminosa, ma al contempo la possibilità di catturare video in Full HD e la presenza di una variegata gamma di filtri creativi che possono essere applicati direttamente nello scatto, rendono questo dispositivo qualcosa da tenere certamente d’occhio. Sebbene ancora non si sappia quando arriverà di preciso in tutta Europa, di sicuro sappiamo che la Lumix DMC-XS3 a settembre sarà presente in Inghilterra ad un prezzo di circa 119 sterline e disponibile in tre differenti colori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>