La Polaroid Z2300 che permette di stampare

di Francesca Spanò Commenta

 

Io amo ancora stampare le foto e vederle in formato cartaceo. Non devo essere l’unica comunque e se siete stanchi di collezionare scatti sul vostro pc, ma volete avere l’antico piacere di sfogliare un album, Polaroid ha pensato a voi con un nuovo prodotto dalle caratteristiche interessanti.  In questo modo regala nuova vita alle pellicola autosviluppanti, peculiarità che hanno reso in passato famosa questa azienda. Il dispositivo pronto a sconvolgere il mercato si chiama  Z2300 e mette insieme le caratteristiche di una  tradizionale digitale compatta ma fornisce la possibilità di stampare subito i propri scatti preferiti. Bastano solo 30-45 secondi al massimo. A livello tecnico, non manca sensore da 10 megapixel, in grado di scattare immagini ad una buona qualità per il formato 2×3 pollici. Ancora, la registrazione video è  possibile in HD a 720p. Di lato c’è una porta mini-USB, power jack per la ricarica e levetta per attivare la modalità Macro. Notevole l’ ampio display LCD da 3″ . Stampare comunque porta chiaramente via molta energia elettrica e soprattutto richiede particolari pellicole autosviluppanti. Al momento si parla quasi di una fase dimostrativa e per ora si possono trovare a  $24.99, con 50 fogli, e $14.99 per 30 fogli da 2×3 pollici. Non si escludono però cambiamenti in corsa. Gli occhi e l’attenzione, invece, sono giustamente puntati sulla possibilità che la novità possa far tornare di moda ciò che oggi sembrava superato dai più. Bisogna capire quanti sono i nostalgici delle vecchie foto e quanti sono coloro disposti a fare un passo indietro. In breve la fotocamera potrebbe diventare uno status symbol anche perché il prezzo di lancio è davvero interessante. Si parla di 160$ in preordine, con distribuzione che partirà dal prossimo 15 Agosto.Di sicuro saranno in molti a fare un pensierino sul dispositivo, anche perché nella bella stagione sono ancora di più le possibilità di effettuare qualche scatto divertente e all’aperto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>