Sandisk, l’efficienza è al servizio dei fotografi

di Monica Papagna Commenta

Man mano che aumentano le dimensioni dei file delle nuove macchine fotografiche professionali, aumenta anche la necessità di avere delle schede di memoria più capienti e più rapide, che possano garantire estrema efficienza al flusso di lavoro.

Sandisk ha creato, proprio per i professionisti più esigenti, la nuova Compact Flash Extreme Pro da 64GB caratterizzata da un’elevatissima velocità (fino a 90MB/s per scrittura). I 64GB sono  sicuramente utilssimi per  le nuove funzionalità video delle fotocamere di nuova generazione. E’ possibile anche scattare nella modalità RAW + JPG acquisendo molte più immagini che con le altre CF.

Da abbinare a questa scheda di memoria ad alta velocità è importante prendere in considerazione un lettore di Compact Flash altrettanto veloce. Sicuramente è consigliabile un lettore FireWire perché sarebbe inutile perdere la velocità della scheda con un normale lettore USB 2.0.

Il Lettore SanDisk Extreme FireWire è un apparecchio ad alte prestazioni: lettura e scrittra sequenziali a 40MB/s.  Possiede un solo slot per inserire la Compact Flash senza altre possibilità di formato. L’uscita FireWire è sia 400 che 800 e si adatta quindi ai sistemi Mac e Win di ultimissima generazione. Non c’è nessuna alimentazione esterna perché funziona in Plug and Play.

Un’alternativa al FireWire è l’Extreme USB 2.0, nettamente più economico, con lettura e scrittura sequenziali da 20MB/s. Diciamo che per un fotografo che lavora in studio, magari facendo still-life, può andare benissimo anche l’USB 2.0, se l’esigenza invece è quella della moda e dell’estrema velocità è necessario spostarsi sul modello FireWire. Anche il lettore USB funziona sia su Windows che su MAC e funzione senza alimentazione esterna con il Plug and Play.

Non potete farvi mancare anche una custodia SanDisk per trasportare in modo sicuro le Compact Flash. Ce ne sono due tipi e sono in grado di contenere sei tipi diversi di schede di memoria. Non servono solo per organizzare le card durante e a fine lavoro, ma anche per proteggerle da eventuali cadute accidentali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>