Theron-Fassbender: un servizio fotografico insieme

di Francesca Spanò Commenta

 

Charlize Theron e Michael Fassbender si concedono un servizio fotografico hot, che non manca di attirare l’attenzione di tutti. I due mostrano di avere un feeling particolare, anche fuori dal set e intanto pubblicizzano il loro nuovo film insieme che, in Italia, uscirà il prossimo 14 settembre. Avvinghiati e sensuali, oltre che bellissimi appaiono estremamente provocanti  diventando i due veri sex-symbol di “Prometheus” . Nelle immagini si vedono tra gabbie e paesaggi surreali e moderni e gli scatti fanno parte di W Magazine. Nella trama del film, Charlize interpreta la parte di una esploratrice spaziale che cerca l’origine della vita. Lui, invece, è l’androide David.In “Prometheus“si parla principalmente di un team di esperti che sono impegnati a viaggiare nell’iperspazio alla ricerca dell’origine della vita. A capo della spedizione c’è proprio la Theron del tutto Algida che veste i panni di Meredith Vickers. Nella missione le faranno compagnia la coppia di archeologi Elizabeth Shaw (Noomi Rapace) e Charlie Holloway (Logan Marshall-Green) , oltre che dall’androide David (Michael Fassbender).Con quest’ultimo non si può negare che ci sia intesa almeno davanti alle fotocamere e il risultato è eccellente. Su W Magazine la chimica fra i due viene tutta fuori, mentre si spogliano da Abiti metallici e futuristici. Charlize da la  caccia agli extra-terresrri con tacchi alti e calze a rete provocanti.  Fassbender invece ricambia mostrandosi con il suo fisico statuario e la battaglia ha un tocco improvvisamente sexy. Non poteva, quindi, non essere una buona idea chiamare questi due protagonisti per una sessione di immagini in cui appaiono stretti e splendidi, tanto da regalare l’impressione che siano una coppia davvero. Ultimamente per Charlize, l’unica gioia resa nota è quella di avere adottato un figlio, ma non sono pochi i fan che vorrebbero vederla in modo fisso accanto a qualcuno che sappia renderla felice. Al cinema, invece, continua la sua ascesa da anni ormai.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>