Ultimi Articoli

5 divertenti foto di piatti dipinti che sembrano pieni

Di Martina Oliva | 30 giugno 2015
5 divertenti foto di piatti dipinti che sembrano pieni

Jacqueline Poirier è un’artista molto particolare e creativa che sotto il nome di Thecrazyplatelady sta facendo impazzire gli utenti di Instagram. Attualmente lavora e risiede al Ritz – Carlton di Toronto, esponendo le sue opere colorate presso il TOCA Restaurant. Ad attirare in maniera particolare l’attenzione altrui è il fatto che Jacqueline Poirier dipinge piatti vuoti facendoli sembrare pieni. L’artista ha iniziato circa tre anni fa disegnando solo quattro piatti riuscendo in tal modo a vincere un’importante competizione artistica che le ha dato la possibilità di vedersi aprire una carriera fatta di colori e creatività. Ad oggi Jacqueline Poirier conta di aver dipinto già 1.500 piatti, di cui alcuni su ordinazione da parte di alcuni clienti incuriositi o semplici ammiratori. Per ogni singolo piatto Jacqueline Poirier ne studia il soggetto da rappresentare, luci, ombre e tonalità. Su di essi l’artista dipinge non solo cibi ma anche artisti famosi, oggetti di ogni giorno, accessori d’abbigliamento, animali e qualsiasi altra cosa le venga richiesta. Di seguito è quindi possibile ammirare alcuni scatti delle opere di Jacqueline Poirier, quelli che per ovvie ragioni abbiamo scelto di etichettare come 5 divertenti foto di piatti dipinti che sembrano pieni.Continua a leggere

Le 5 più affascinanti foto di Pablo Picasso

Di Martina Oliva | 27 giugno 2015
Le 5 più affascinanti foto di Pablo Picasso

Dal 30 maggio ormai trascorso sino al 13 settembre 2015 a Capezzano Pianore, una frazione di Camaiore in provincia di Lucca, c’è la mostra This is Picasso: fotografie di David Douglas Duncan. Si tratta di un’ampia selezione di fotografie che ritraggono il celebre Pablo Picasso e che sono state donate dal fotoreporter americano David Douglas Duncan alla città di Camaiore. David Douglas Duncan ha attualmente 99 anni. La sua carriera ha avuto inizio con la pubblicazione dei suoi reportage dal fronte meridionale del Pacifico durante la Seconda guerra mondiale, su importanti riviste come National Geographic. Tra il 1946 e il 1956 è stato inviato di Life, per cui ha seguito la fine dell’occupazione britannica in India, la guerra civile in Grecia e le guerre in Corea e Vietnam mentre nel 1971 è stato il primo fotografo chiamato a esporre con una personale al Whitney Museum of American Art di New York. L’esposizione comprende un disegno autografato da Picasso ed anche un’ampia selezione di stampe e provini a contatto degli scatti, in buona parte inediti, che risalgono agli anni dell’amicizia tra Picasso e Duncan, iniziata nel 1957, quando i due si conobbero grazie a Robert Capa, e proseguita per ben 17 anni fino alla morte dell’artista. Le fotografie di Duncan mostrano la vita privata di Picasso: sorridente e rilassato, in compagnia della moglie Jacqueline, dei figli Paloma e Claude, degli amici e del suo bassotto Lump, impegnato a lavorare circondato dalle sue opere d’arte o in un momento di relax in giardino.Continua a leggere

5 affascinanti foto di caramelle ordinate per colore

Di Martina Oliva | 17 giugno 2015
5 affascinanti foto di caramelle ordinate per colore

Emily Blincoe è una fotografa texana che nei suoi scatti ama ordinare il mondo che la circonda secondo dettami precisi e un po’ nevrotici. Che si tratti di dolcetti, fiori, frutta o bottoni, il principio è uno solo: tutto deve essere allineato in base a colore, forma o grandezza. Praticamente un po’ come abbiamo già avuto modo di vedere nel post intitolato “5 divertenti nelle foto di 50 sfumature di cibo” dedicato alle foto di Brittany Wright. Emily Blincoe è però divenuta nota soprattutto per la serie dal titolo “Sugar Series” che raccoglie tutta una serie di scatti in cui sistema zuccherose caramelle a seconda del cromatismo. Con tale serie di scatti Emily Blincoe è riuscita a creare delle fotografie veramente interessanti. Di tutte le foto parte della serie che sono visibili sul sito Web ufficiale delle fotografa noi abbiamo deciso di mostrarvene alcune di seguito, quelle che senza ombra di dubbio possono essere etichettate 5 affascinanti foto di caramelle ordinate per colore.Continua a leggere

5 bellissime foto che mostrano la parte nascosta di Santorini

Di Martina Oliva | 13 giugno 2015
5 bellissime foto che mostrano la parte nascosta di Santorini

Il fotografo greco Petros Koublis nel 2014 ha realizzato un progetto commissionato dal resort di lusso Vedema, che si trova nel villaggio di Megalochori, sull’isola di Santorini, in Grecia. Per chi non ne fosse a conoscenza Santorini è considerata una delle isole più belle del mondo ed è un luogo molto fotografato da turisti e fotografi. Infatti, la bellezza delle sue spiagge, dei tramonti e delle case bianche con le porte e le finestre blu in netto contrasto con la terra vulcanica scura dell’isola incantano tutti. Nelle intenzioni del fotografo vi era però quella di mostrare il lato meno noto al turismo di massa aggirando il classico cliché delle foto da cartolina. Proprio per questo per la sua serie fotografica Petros Koublis ha cercato di catturare la parte meridionale dell’isola, ben diversa dalla frenetica e turistica parte occidentale. Tutte le foto parte della serie sono visibili sul sito Web ufficiale del fotografo. Di tutti gli scatti fatti da Petros Kounlis noi abbiamo deciso di mostrarvene alcuni di seguito.Continua a leggere

Le 5 più sorprendenti foto storiche a colori

Di Martina Oliva | 10 giugno 2015
Le 5 più sorprendenti foto storiche a colori

Quando si pensa alle foto del passato solitamente si associa l’idea di tali scatti a quella dell’assenza di colore. La raccolta di foto annessa a questo post, che va a sommarsi a quella già proposta qualche tempo fa, dimostra però che le cose non sempre stanno così. Di seguito sono infatti presenti alcuni scatti raccolti in giro per il Web in cui a fare da protagonista sono soggetti di un’epoca ormai passata che originariamente erano in bianco e nero e che poi sono stati colorati grazie alla messa in atto di particoalri ed apposite procedure che per la loro vivacità e per le loro caratteristiche risultano decisamente incredibili. La colorazione della pellicola può essere fatta a mano o in digitale. In entrambi i casi gli indizi sui colori originali sono ben pochi. Questo sta a significare che chi decide di modificare le foto deve andare alla ricerca dei colori giusti da utilizzare.Continua a leggere

Pagina:12345678...203040...685