Alison Jackson, la mostra sull’arte della fotografia da scoop

Una mostra imperdibile sull’arte dello scoop falso: l’autrice è Alison Jackson che indaga fra le notizie false e il potere dei media nella sua mostra Shot To Fame allestita al 26 aprile alla galleria Raffaella De Chirico Arte Contemporanea di Torino e poi alla Somerset House di Londra durante PhotoLondon 2018 (dal 17 al 20 maggio).

Obiettivo e mezzo di Alison Jackson è utilizzare realisticamente la simulazione della realtà ottenendo falsi scoop: ecco allora che celebrities e icone della contemporaneità vengono fotografate da atteggiamenti inconsueti, falsi scoop che sembrano veri. 

Sogno e avventura: 80 anni di principesse nell’animazione Disney al Museo del Fumetto

Ottanta anni, ma non dimostrarli affatto: le principesse Disney si portano benissimo i loro anni e li mostrano orgogliosamente nella mostra Sogno e avventura: 80 anni di principesse nell’animazione Disney realizzata in collaborazione con The Walt Disney Company Italia, allestita nei locali di WOW Spazio Fumetto (Viale Campania 12 a Milano e visitabile fino al 25 febbraio 2018. 

mostra principesse, disney

In mostra, disegni originali che provengono da importanti archivi e collezioni private, ma anche manifesti cinematografici e photo set gigantografie, giochi, gadget, fumetti e preziosi libri d’epoca che provengono dall’archivio della Fondazione Franco Fossati.

Imperdibile Marilyn, la Monroe privata si mette in mostra

Una Marilyn Monroe inedita e privata, lontana dalle luci di Hollywood: è l’immagine dell’attrice statunitense che viene restituita attraverso la mostra Imperdibile Marilyn allestita a Roma, presso Palazzo degli Esami con il patrocinio dell’Assessorato alla Crescita Culturale del Comune di Roma.

mostra marilyn

Attraverso l’esposizione di oltre 300 oggetti, che arrivano da prestiti internazionali e che sono appartenuti alla star del cinema, morta in circostanza misteriose a 36 anni, nel 1962, viene racconta l’immagine pubblica e privata di una delle grandi attrici di Hollywood.

La foto più retwittata degli Oscar 2014 e di sempre

Durante l’86esima notte degli Oscar in occasione della quale “La grande bellezza”, il film italiano di Paolo Sorrentino con protagonista Toni Servillo, ha vinto il premio come miglior film straniero i social media si sono letteralmente infuocati.

Tra i tanti commenti, tra le molteplici critiche e tra gli innumerevoli giudizi pubblicati sui vari servizi di social networking a far parlare particolarmente di sé è stato però uno scatto, quello che in poco meno di un’ora è riucito ad aggiudicarsi il titolo di foto più retwittata degli Oscar 2014 nonchè quello di foto più retwittata di sempre. Trattasi del selfie di gruppo con una tonnellata di celebrities.

Le foto inedite del set di Star Wars

Peter Mayhew, l’attore che ha vestito il peloso costume di Chewbecca in Star Wars, ha recentemente pubblicato su Twitter alcuni scatti inediti del backstage della celebre saga. Gli scatti sono decisamente unici e mostrano chiaramente come si lavorata sul set e quale atmosfera regnava sullo stesso all’insaputa dei tanti, tantissimi appassionati di una delle sage cinematografiche che ha fatto la storia.

Di foto ce ne sono davvero molte. Noi abbiamo raccolto di seguito dieci tra gli scatti inediti che abbiamo reputato tra i più interessanti ma per visualizzarli tutti basta collegarsi all’account Twitter ufficiale di Peter Mayhew.

MTV VMA 2013 , foto dal red carpet e dalla serata

mtv vma 2013 foto red carpet serata

Sono gli eventi come gli MTV VMA 2013 che ci danno modo, ancora oggi, di godere di “servizi fotografici” di moda e di spettacolo in modo praticamente gratuito e decisamente interessanti. La serata svoltasi questa notte a New York non ci ha deluso. Le star presenti, sia uomini che donne, ci hanno regalato delle mise davvero uniche.

Miley Cyrus e Terry Richardson per Harper’s Bazaar

miley cyrus terry richardson harper bazaar

Miley Cyrus non è più Hannah Montana. Ed i suoi video, le sue scelte di stile, il “twerking” ormai divenuto marchio di fabbrica ce lo dimostrano. Ma è solo attraverso l’obiettivo di Terry Richardson che l’attrice riesce a scrollarsi di dosso il suo personaggio senza sembrare volgare.

Lea Michele, servizio fotografico su Marie Claire Mexico

lea michele servizio fotografico marie claire mexico

Lea Michele è una bravissima attrice ed una grandiosa cantate che ha posato per un servizio fotografico davvero hot per il numero di agosto della rivista Marie Claire Mexico. Appena un mese prima che  il compagno di set e di vita Cory Monteith venisse stato trovato morto in un albergo di Vancouver.

Probabilmente per un po’ di tempo questi saranno gli ultimi scatti di moda che vedremo di Lea Michele. Non intendiamo mettere nel computo quelle che saranno scattate per la quinta stagione del serial Glee che l’ha portata al successo. Nonostante il lutto e forse anche per aiutarsi a superarlo stando vicino alle persone che conoscevano e amavano Cory Monteith, la giovane attrice ha deciso di tornare immediatamente al lavoro. In questi scatti Lea è bellissima e sicura di se. Gli scatti sono stati eseguiti presso il “The Crescent Hotel” di Beverly Hills e giocano sull’aspetto seducente ma semplice della cantate, amplificato dalla una scelta ben precisa di vestiario comprendente capi in pelle e tacchi alti.

Fotografie in realtà molto semplici che giocano sui toni del chiaro-scuro: scatti a colori ed in bianco e nero che puntano a tirare fuori l’innato spirito seduttivo dell’attrice, solitamente “coperto” da quello che è il suo ruolo televisivo. Un servizio fotografico svoltosi con tranquillità ed allegria e del quale Lea Michele era decisamente soddisfatta, visto che l’aveva portata nuovamente sulla copertina di Marie Claire, una delle sue riviste preferite. Ariadne Grant, il direttore della rivista, ricorda perfettamente l’evolversi degli scatti, della visita a sorpresa di Cory Monteith sul set alla ragazza e del contrasto dell’intervista di quest’ultima rispetto agli scatti. Seduttrice nell’immagine, dolcissima nelle parole, attraverso le quali spiegava che la sua vita era perfetta grazie al sostegno che l’attore le mostrava sempre in ogni caso.

Scatti d’autore davvero belli ed interessanti, che potremmo sfogliare, tolta qualche anteprima presente in rete, con il prossimo numero della rivista.

Kate Moss, scatti all’asta per più di un milione di dollari

Kate Moss

Kate Moss è una delle modelle più pagate al mondo. Rispetto ad altre colleghe della sua generazione è ancora fortemente cercata da stilisti e fotografi di moda per campagne di ogni genere. Vogliamo parlarvi di alcuni suoi scatti: sapevate che una serie di sue fotografie verrà battuta all’asta da Christie’s ed il loro valore è attestato sul milione e mezzo di dollari?

Comprendiamo quello che deve essere il vostro stupore, eppure questo è il classico esempio di come la fotografia di moda possa essere lucrosa sia per chi la svolge, sia per chi ne possiede esemplari di un certo valore. Kate Moss è in fin dei conti uno dei personaggi più stravaganti e chiacchierati sul quale il mondo della moda ha potuto fare affidamento negli ultimi venti anni e più ed è naturale che alcune tipologie di memorabilia vendano molto. Ma cifre astronomiche di questo tipo che le aspettiamo in caso di macchine fotografiche di particolare rarità (come le ultime Leica da collezione battute a più di un milione di euro non molto tempo fa, N.d.R.) e non in caso di scatti di personalità viventi.

L’asta fotografica è in programma per il 25 Settembre a Londra, è stata chiamata “Kate Moss: The Collection”. Tutto ciò, va sottolineato, è stato coordinato ed organizzato dal gallerista Gert Elfering e le opere sono state divise in lotti differenti. Tanto per farvi capire il tenore della questione, condivideremo con voi i nomi di alcuni dei professionisti che hanno scattato le suddette fotografie: Annie LeibovitzIrving Penn e Sante D’Orazio. Una menzione particolare tocca ai lotti riguardanti Mario Testino, amico di vecchia data di Kate Moss, e per il quale la modella ha posato innumerevoli volte.

Sebbene al momento possiamo solo idealmente pensare a quelli che saranno i risultati di questa asta, non dobbiamo eliminare dal raggio delle probabilità la possibilità che la cifra raggiunta a fine asta sia ancora più alta di quella preventivata.

Photo Credit | Getty Images

Jared Leto travestito da donna per Terry Richardson

Jared Leto fotografato per Candy da Terry Richardson

Jared Leto e Terry Richardson. Una combinazione pazzesca e davvero esplosiva, soprattutto se pensiamo che il servizio fotografico del quale stiamo per parlarvi è stato scattato per finire sulla copertina e sulle pagine della rivista Candy. Fotografie eccezionali nelle quali il cantante dei 30 seconds to Mars ed attore posa travestito da donna.

Tutto, articolo e scatti su Candy, sono legati al film che Jared Leto ha girato insieme a Matthew McConaughey nel quale, facile da intuire, interpreta una transessuale sieropositiva. Si tratta di un film incentrato sul’Aids e su un elettricista del Texas che durante gli anni ’80 commerciava sottobanco farmaci contro l’AIDS e della sua battaglia contro le case farmaceutiche, una di quelle pellicole profonde ed interessanti che per essere spinte adeguatamente un minimo di “scandalo” glamour devono produrle per attirare le persone. E quale miglior modo di un simile servizio fotografico? Consideriamo Terry Richardson un genio ed è inutile dire che per i suo modo di scattare fotografie, cogliere particolari situazioni e creare atmosfere con i colori era il professionista più adatto per questo lavoro.

Senza contare che proprio attraverso il suo account Tumblr possiamo godere di questi scatti in tutta la sua purezza e splendore. L’amicizia di lunga durata tra i due artisti è cosa nota: in passato abbiamo potuto vedere anche Terry  in un video musicale dell’amico, inutile dire quindi che l’atmosfera sul set fotografico è stata continuamente gioiosa e divertente. Le foto dimostrano le incredibili capacità camaleontiche di Jared Leto, non nuovo a forti cambi di fisicità per rientrare in un personaggio. Il servizio fotografico di Terry Richardson dimostra come l’attore sia in grado di interiorizzare in maniera straordinaria la parte, dando vita ad una credibile, glamour, interessante transessuale.

Potete visionare tutte le foto nella loro interessa nel’account ufficiale del fotografo: credeteci, non ne rimarrete affatto delusi. La semplicità e la genialità di questo professionista sono incredibili.