5 sorprendenti foto di cose piccolissime

L’azienda giapponese Nikon ha da poco annunciato i vincitori dell’edizione 2015 del suo concorso fotografico denominato Small World dedicato alla microfotografia ovvero alle tecniche fotografiche che prevedono l’utilizzo del microscopio per realizzare immagini di cose piccolissime come ad esempio dalle zampe di un insetto alle spore di una felce. Il Nikon Small World viene organizzato dal 1974. Le fotografie vengono valutate in base a quella che è la loro bellezza, alla tecnica con cui sono state realizzate e in alcuni casi anche in base alla loro rilevanza scientifica.

Per quest’anno il primo premio è stato vinto da una fotografia di un occhio di ape, ricoperto da pollini e con un ingrandimento di 120 volte, realizzata dall’australiano Ralph Claus Grimm. Tra le immagini premiate ce ne sono però molte altre. Di tutta questa bellissima serie di scatti noi abbiamo deciso di mostrarvene alcune di seguito, quelle che senza ombra di dubbio possono essere etichette come 5 sorprendenti foto di cose piccolissime.

Nikon pronta a far “rinascere” la Nikonos?

nikonos

In queste ultime settimane abbiamo assistito ad un certo cambio di rotta della Nikon dopo la pubblicazione dei bilanci dell’azienda. Un cambiamento è palesemente necessario. Ma cosa pensereste se vi dicessimo che l’azienda sta pensando di ritirare fuori la sua gamma “Nikonos”?

Nikon, in arrivo la Nikon D5300 e la Nikon D610?

Nikon d600

Siamo a settembre ed il salire di pettegolezzi di ogni sorta sulle possibili nuove uscite, Nikon compresa, è probabilmente l’attività preferita dagli amatori nei forum specializzati in fotografia. I più informati sostengono che potrebbe essere arrivato il momento della Nikon D5300 e Nikon D610?

Ovviamente c’è da comprendere quanto di vero vi sia in tutto questo. Quando si ritorna dalle vacanze o da un periodo di stasi, i rumors sono il pane quotidiano di ogni sito specializzato che si rispetti e quando questi riguardano le fotocamere digitali spesso si punta davvero sul pesante, soprattutto perché in lontananza (ma non troppo) si vedono le occasioni autunnali e la stagione natalizia, periodo ideale nel quale spingere i possibili clienti a comprare. E non vi è davvero niente di meglio che iniziare a stuzzicare la fantasia in questo periodo.

La Nikon ovviamente non è differente dagli altri e quindi è naturale che inizino a girare “chiacchiere” su le due nuove reflex che da tempo si sostiene possano entrare nel mercato. Prima di tutto la entry level Nikon D5300 che verrebbe a rinnovare l’offerta presentata dalla D5200. Non per problemi tecnici o difetti, tutt’altro, quanto più che altro per l’aggiunta di qualche miglioria che dia la possibilità alla serie di rimanere al passo con i tempi. Si sussurra in modo evidente che la macchina verrebbe aggiornata con l’integrazione della connettività Wi-Fi e del GPS per rimanere al passo con le offerte della concorrenza più diretta.

L’altro pettegolezzo evidente, come vi abbiamo anticipato, è quello relativo alla Nikon D610. Parliamo di una full frame e sebbene possa sembrare strano che l’azienda se ne “voglia” uscire con una fotocamera di questo tipo così presto, va detto anche che il problema dello sporco sul sensore della Nikon D600 non è una novità nonostante l’impegno impiegato per risolvere il problema. Voi che ne pensate? Realtà o fantasia?

Nikon in crisi, necessario rivedere le strategie?

nikon crisi necessario rivedere strategie

Non lo avremmo mai detto, ma le statistiche di vendita della serie Nikon 1 non fanno intuire un momento eccessivamente positivo per il brand. Non ci stupisce quindi, come verificato in passato tramite alcune, che stia tentando di aprire i propri orizzonti verso il mondo degli smartphone.

Nikon Coolpix S6600, la compatta per tutti

nikon coolpix s6600 compatta

Una compatta adatta a tutti. E’ questa la definizione con la quale la Nikon ha in pratica lanciato la sua Coolpix 6600 e non possiamo che essere d’accordo,specialmente se concentriamo la nostra attenzione su tutti i tipi di ripresa che possiamo eseguire.

Nikon pronta a produrre anche smartphone?

Makoto Kimura

Ve lo ripetiamo da tempo: il mondo della fotografia e quello degli smartphone stanno collidendo sempre di più l’uno verso l’altro. Ed anche nella direzione inversa alla quale noi siamo abituati: è infatti la Nikon ad aver anticipato in parte di voler tentare la strada della telefonia cellulare.

In questo caso dovremmo parlare di vero e proprio cameraphone, di un ibrido molto più che interessante. E’ innegabile, come vi abbiamo spiegato quando abbiamo parlato dell’apertura della pagina della Nokia dedicata alla fotografia digitale, che il mercato delle fotocamere compatte, sia decisamente a rischio collasso. Le stime di vendita stanno già facendo registrare notevoli flessioni, ed in particolare con la fascia bassa. Lo ripetiamo: spendendo una certa cifra per dei telefoni cellulari in grado di fotografare con estrema precisione ed in alta definizione ed allo stesso modo girare dei video, a quale pro acquistare dei dispositivi fotografici?

Forse è proprio “rispondendo” a questa domanda che la Nikon ha deciso di prendere in considerazione l’idea di lavorare su diversi piani tecnologici, puntando forse a quel “grande salto” che tutti siamo in attesa di vedere. A dare indizi in tal senso ci ha pensato proprio Makoto Kimura, il presidente di Nikon Corporation. Ecco cosa ha recentemente dichiarato.

Il numero di persone coinvolte nello scattare fotografie è esploso grazie all’utilizzo degli smartphone che hanno fatto registrare un forte impatto nel mercato. Noi abbiamo centralizzato nel nostre idee sulle macchine fotografiche, ma possiamo cambiare il nostro approccio per offrire prodotti adatti ad un mercato più ampio. Qualcosa non appartenente ai prodotti consumer strettamente fotografici.

A questo punto, appare ovvio, non rimane altro che comprendere come e quando questo cambiamento avverrà. Ed allora sì che se ne vedranno delle belle. Fate scattare la fantasia e provate ad immaginare come possa essere un prodotto telefonico Nikon dalle peculiarità fotografiche… inutile dire che vi sarà da parlarne a lungo.

Photo Credit | Getty Images

 

Nikon D400 in arrivo a settembre?

nikon d400 arrivo settembre

L’aspettiamo da diversi mesi, ma sembra che ora la data di uscita della Nikon D400, sia finalmente vicina. Precedentemente prevista per il 2012, la reflex della casa nipponica produttrice di macchine fotografiche potrà essere nelle nostre mani con molta probabilità già a settembre.

Nikon 1 J3: piccola e potente

Nikon 1 j3

Una fotocamera digitale piccola ma potente, con obiettivi intercambiabili. E’  tutto questo la Nikon 1 J3, ma non solo. E’ di sicuro un dispositivo eclettico e decisamente versatile, utilizzabile dai fotografi più esperti, ma non difficile da gestire nemmeno da un neofita, se necessario.

Nikon Coolpix P7700: precisione e manegevolezza

nikon coolpix p7700Parlare della serie Coolpix della Nikon significa dare spazio a fotocamere digitali essenzialmente adatte ad essere utilizzate con agilità da professionisti e neofiti. E’ la stessa macchina grazie alla sua alta tecnologia a rendere possibile questo. Vediamo insieme il modello Coolpix P7700.

Nikon: ritiro delle batterie Li-ion EN-EL15

Nikon ritiro batteriaLa Nikon ha iniziato a ritirare precauzionalmente dal mercato le batterie ricaricabili Li-ion EN-EL15. Come sottolineato in un recente comunicato, si tratta di un ritiro volontario, in seguito ad alcune segnalazioni ricevute, da parte degli utenti, di malfunzionamenti e surriscaldamento.