PremioRoma2019, come partecipare al concorso 

di Fabiana Commenta

Ancora poche ore a disposizione per poter partecipare al contest fotografico legato al concorso internazionale, Premio Roma, la kermesse internazionale che si svolge come ogni anno presso il Roseto comunale, all’Aventino, nel cuore della Capitale, e che riservato alle varietà di rose più belle che arrivano da ogni parte del mondo. 

La prenotazione avverrà presso l’Aranciera di Porta Metronia, nella serata del 18 maggio. E in occasione del Premio Roma 2019, Roma Capitale lancia un contest fotografico su Instagram intitolato: ’Petali di Roma’: per partecipare c’è tempo fino al 12 maggio. 

La partecipazione al concorso è consentita solo ed esclusivamente  residenti di età superiore ai 18 anni e dovrà avere come soggetto la rosa.

Ecco il regolamento per partecipare al concorso:

è necessario postare su Instagram, non come storia, un’immagine raffigurante una o più rose;

la foto dovrà contenere nel testo i due hashtag #PremioRoma2019 e #Roma;

l’immagine dovrà taggare l’account Instagram di Roma Capitale @roma. 

Inoltre, per partecipare al contest, è necessario cliccare ‘Segui’ sull’account Instagram di Roma Capitale. 

Sarà valutata una sola foto per partecipante e, nel caso di pubblicazione di più foto, verrà presa in considerazione solo quella che avrà ottenuto più “mi piace”. Tutte le foto potranno essere pubblicate entro le ore 24.00 del 12 maggio p.v. 

Le immagini postate verranno giudicate da una commissione, che sceglierà le 5 migliori anche in base al numero dei “mi piace” ottenuti.

Tutte le foto vincitrici saranno premiate con 

un invito per due persone alla serata di premiazione del concorso, il 18 maggio all’Aranciera 

la stampa delle foto e la loro esposizione durante la serata stessa

la pubblicazione sui canali social istituzionali di Roma Capitale.

Obiettivo del concorso è di creare un roseto virtuale per coinvolgere i cittadini nella narrazione fotografica della bellezza: il tema del contest “Petali di Roma”. Potranno essere fotografate rose ovunque, in diversi contesti, all’interno di un giardino, sul balcone di casa, in vaso oppure recise. L’obiettivo dell’Amministrazione è fare del roseto, che è già un vanto della città, un giardino senza confini.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>