Spazi Ritratti 2019, il Contest fotografico dedicato all’architettura

di Fabiana Commenta

Ancora pochi giorni a disposizione per poter partecipare a Spazi Ritratti 2019, il concorso fotografico lanciato dall’Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori di La Spezia e rivolto a tutti, studenti, amatori o fotografi professionisti.

Finalità del concorso è quella di stimolare le riflessioni sul ruolo dell’architettura nei luoghi della quotidianità: per partecipare al concorso c’è tempo fino al 26 marzo 2019. 

Arrivato alla terza edizione, il bando mette ancora una volta a disposizione, dei premi in denaro per studenti e per fotografi amatoriali cercando di suscitare interesse nei confronti dell’architettura tramite gli scatti fotografici. 

Potranno infatti partecipare al Contest gli scatti dei luoghi vissuti nella quotidianità del territorio della Provincia della Spezia che dovranno suscitare interesse da parte degli spettatori. 

I partecipanti hanno la possibilità di poter inviare fino a 2 foto, che dovranno avere determinate caratteristiche:

– dovranno riferirsi alle aree situate nel territorio della Provincia della Spezia e rappresentare luoghi reali;

– dovranno presentare la data successiva alla data di pubblicazione del bando (faranno fede i dati EXIF dei file inviati);

– dovranno presentare la data e il luogo dello scatto

– potranno essere a colori o in bianco e nero, con dimensione massima di 5 Mb e risoluzione massima di 3000 px x 2000px;

– le possibili azioni di post-produzione potranno essere le seguenti: saturazione, luminosità, contrasto e ritagli di lieve entità;

– il formato dovrà essere JPG con codice identificativo del singolo file, che deve essere formato come indicato sul bando.

La partecipazione al concorso “Spazi Ritratti 2019” è gratuita e viene rivolte a tre diverse sezioni di destinatari,  

studenti di scuole superiori;

amatori;

fotografi professionisti.

La selezione delle foto vincitrici verrà attribuita alla Giuria composta da artisti, fotografi e architetti, che provvederanno a decretare i 3 vincitori delle 3 sezioni in gara: sono previsti tre premi, 

sezione studenti: 200 euro a mezzo di assegno bancario;

sezione amatori: 200 euro a mezzo di assegno bancario;

sezione professionisti: pubblicazione sulla rivista “Digital Camera”.

Le fotografie selezionate verranno esposte nel mese di maggio, presso “Spazio 32”, biblioteca e centro culturale della Fondazione Carispezia e gli scatti non selezionati potranno essere proiettati a ciclo nel corso della stessa mostra.

Per partecipare è necessario compilare il modulo di iscrizione, allegato al bando e inviarlo con i file delle foto e la copia del documento di identità, entro  non oltre le ore 13:00 del 26 marzo 2019, ai seguenti indirizzi e-mail:

– sezione studenti: [email protected];

– sezione amatori: [email protected];

– sezione professionisti: [email protected].

Info e dettagli sul sito dell’ordine degli architetti (qui).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>