Le 5 più affascinanti foto di Pablo Picasso

di Martina Oliva Commenta

Dal 30 maggio ormai trascorso sino al 13 settembre 2015 a Capezzano Pianore, una frazione di Camaiore in provincia di Lucca, c’è la mostra This is Picasso: fotografie di David Douglas Duncan. Si tratta di un’ampia selezione di fotografie che ritraggono il celebre Pablo Picasso e che sono state donate dal fotoreporter americano David Douglas Duncan alla città di Camaiore.
David Douglas Duncan ha attualmente 99 anni. La sua carriera ha avuto inizio con la pubblicazione dei suoi reportage dal fronte meridionale del Pacifico durante la Seconda guerra mondiale, su importanti riviste come National Geographic. Tra il 1946 e il 1956 è stato inviato di Life, per cui ha seguito la fine dell’occupazione britannica in India, la guerra civile in Grecia e le guerre in Corea e Vietnam mentre nel 1971 è stato il primo fotografo chiamato a esporre con una personale al Whitney Museum of American Art di New York.

L’esposizione comprende un disegno autografato da Picasso ed anche un’ampia selezione di stampe e provini a contatto degli scatti, in buona parte inediti, che risalgono agli anni dell’amicizia tra Picasso e Duncan, iniziata nel 1957, quando i due si conobbero grazie a Robert Capa, e proseguita per ben 17 anni fino alla morte dell’artista. Le fotografie di Duncan mostrano la vita privata di Picasso: sorridente e rilassato, in compagnia della moglie Jacqueline, dei figli Paloma e Claude, degli amici e del suo bassotto Lump, impegnato a lavorare circondato dalle sue opere d’arte o in un momento di relax in giardino.

Un primo scatto di Picasso.

Una seconda foto che mostra Pablo Picasso all’opera.

Un’altra affascinante foto di Picasso intento a passeggiare.

Un ulteriore scatto che ritrae Picasso nel suo studio.

Un’ultima foto parte della mostra fotografica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>