Natalia Kulik è la Playmate di novembre, la foto

di Francesca Spanò Commenta

 

Bella anzi bellissima e, soprattutto, molto giovane. Lei si chiama Natalia Kulik ed è una delle nuove muse di Playboy. Il giornale per soli uomini, infatti, l’ha da poco eletta la Playmate del mese di novembre e per una ragazza comunque ancora in cerca di notorietà, per quanto interessante, è davvero un momento importante per la carriera. Del resto, si sa, che mostrare le proprie grazie, quando Madre Natura è stata generosa aiuta molto a trovare veloce notorietà. Lo sguardo magnetico, ovviamente, non manca e nemmeno le curve per questa giovane dagli occhi di ghiaccio, capelli scuri su un corpo splendido. Chilometriche, poi, le gambe e le labbra sono sensuali e carnose. Insomma un concentrato di bellezza sexy, resa ancora più interessante dalla gioventù. Natalia arriva direttamente da un piccolo paese sul Mar Baltico che si chiama Sopot e si trova nell’estremo nord. Insomma è abituata al grande freddo, ma non per questo non è in grado di riscaldare gli animi mostrandosi al meglio. Ha posato mostrandosi senza veli e il successo per questo giornale ormai storico è, per l’ennesima volta, assicurato. Certo, confessa di non trovarsi al massimo al sole, lei che è abituata a temperature ben più basse, però il lavoro la chiama e lei risponde senza battere ciglio, anche perché una opportunità come quella di farsi conoscere subito in tutto il mondo con un servizio fotografico per Playboy non succede tutti i giorni e a qualunque giovane modella sexy. La spiaggia le piace ma non per il bagno o per spogliarsi. Lei preferisce attraversare l’area sabbiosa a cavallo regalando una immagine selvaggia, ma non meno sensuale a chi la osserva. Posare nuda, però, non la imbarazza e si vede visto che posa con una certa sicurezza. Questi scatti lo dimostrano e del resto, perché non dovrebbe farsi vedere? E’ giovane, bella e carica di curve.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>