Le 5 più affascinanti foto di animali malinconici

di Redazione Commenta

A tutti è capitato almeno una volta di fare un giro allo zoo e di ritrovarsi ad osservare più e più animali immersi nel loro habitat ricostruito ma in preda ad un vero e proprio attacco di malinconia. Spesse volte lo si evince semplicemente dallo sguardo, in altre circostanze dagli atteggiamenti mentre nella maggior parte dei casi è una sensazione.

A cercare di mettere in evidenza la cosa ci ha provato il fotografo parigino Eric Pillot con la pubblicazione del suo libro intitolato Situ. Il libro va a configurarsi come una raccolta di oltre 60 scatti che mostrano animali negli “ambienti naturali” ricreati per loro negli zoo europei. A proposito degli zoo, dei suoi scatti e del suo libro Pillot dichiara “Ho visitato molti zoo in Europa e ho cercato di descriverne l’architettura e di rappresentare gli animali che ospitano: si presume, o si spera, che siano opportunamente nutriti, curati, protetti… alcuni degli animali rinchiusi mi sembrano rappresentare in parte l’animale che c’è in noi. Le ambientazioni colorate, geometriche o pittoresche che ho tentato di riportare nelle foto, opportunamente disegnate per mostrarci gli animali nelle loro case, possono essere un riflesso dell’uomo in sé.” Andiamo dunque a dare uno sguardo ad alcuni degli scatti presenti nel libro, scatti che possono essere senza dubbio etichettati come le 5 più affascinanti foto di animali malinconici.

In questo primo scatto è possibile ammirare un orso polare nel suo habitat naturale ricostruito.

In questo scatto è invece presente una giraffa immortalata di profilo.

Un canguro decisamente malinconico.

Un ghepardo che molto probabilmente è stato fotografato a sua insaputa.

Un ultimo scatto in cui è possibile ammirare un leone.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>