Una nuova nata in casa Coolpix: la P90

di Monica Papagna Commenta

Il mondo di Coolpix si è arricchito di una nuova fotocamera da 12,1 megapixel con un super zoom Nikkor 24x: la Coolpix P90. Consente la ripresa grandangolare da 26mm e mette a fuoco in modalità macro da 2cm.

Possiede un monitor LCD da 3 pollici che può essere inclinato verso l’alto fino a 90° o verso il basso fino a 45°. Ha anche un rivestimento antiriflesso che consente di vedere meglio.

La P90 ha quattro funzioni per l’eliminazione dell’effetto mosso:
– Il sensore di movimento decentramento VR (Riduzione Vibrazioni) riduce l’effetto dovuto al movimento della fotocamera.
– Sensibilità ISO elevata (fino a 6400*): per ridurre il rischio di immagini mosse in caso di soggetti in rapido movimento o di condizioni di luce scarsa.
– Rilevamento del movimento: per compensare i movimenti della fotocamera e del soggetto.
– BSS (Scelta dello scatto migliore): per selezionare automaticamente lo scatto più nitido tra dieci riprese consecutive.

Come le fotocamenre di ultima generazione possiede un sistema per i ritratti intelligente: funzioni automatiche avanzate per avere ritratti perfetti. Smile Time per cogliere lo scatto quando il soggetto prescelto sorride. Avviso occhi chiusi: per essere avvisati quando il soggetto ha gli occhi chiusi.

E per migliorare ulteriormente le immagini c’è anche una funzione di ritocco rapido che consente di migliorare le immagini scattate in condizioni difficili per renderle nitide e brillanti. L’immagine originale resta inalterata e la fotocamera crea rapidamente una copia con il bilanciamento migliore di contrasto e saturazione. La Funzione D-Lighting serve per ottenere risultati soddisfacenti correggendo le ombre più decise al fine di migliorare le immagini sottoesposte o quelle scattate con un controluce eccessivo. La funzione Priorità AF al volto avanzata con Correzione automatica occhi rossi consente di rilevare e mettere a fuoco rapidamente fino a 12 volti nel fotogramma e corregge il colore degli occhi al momento dello scatto.

Il mirino elettronico consente di inquadrare le immagini in modo preciso per l’intera portata dello zoom e di ottenere una ripresa nitida e stabile, persino in condizioni di luce solare intensa.

La risoluzione da 12,0 megapixel consente di ottenere immagini estremamente dettagliate, di effettuare ritagli creativi e di produrre ingrandimenti nitidissimi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>