Lady Gaga presenta sua sorella: le foto

di Francesca Spanò Commenta

Le somiglia ma neanche troppo e oltre che più giovane appare, a prima vista, ben più pacata della sorella. Una parentela comoda ma pure ingombrante quella con Lady Gaga e la piccola di casa, in questo senso è Natali che oggi ha solo 19 anni ed è decisa a diventare famosa. Non nel mondo dello spettacolo però: chi batterebbe Stefani? Lei ha una grande passione per la moda e questo è il suo lavoro, per il quale si impegna già davvero tanto. E’ infatti una fashion designer e su internet hanno preso a girare le foto di questa brunetta che ha tutta la vita davanti.
Non ha ancora un nome noto nel settore, ma magari la sua strada non è così in salita come capita a quasi tutti i giovani oggi in tempi di crisi. Di certo dovrà farsi valere e intanto comincia con delle immagini, un servizio fotografico e un articolo su Teen Vogue“, nell’ultimo numero. Con Lady Gaga condivide l’amore per gli abiti particolari, ma sotto punti molto diversi e lo si vede subito dagli scatti realizzati per il giornale. Sembra davvero molto più sobria e più che sugli attegiamenti estremi e sul look stravagante punta sulla semplicità, quella stessa che però sa essere incisiva e non farsi dimenticare.
Tuttavia, visto che è una fashion designer, magari presto sarà ingaggiata dalla sorella per creare qualche  accostamento curioso e per attirare ancora di più il pubblico che da tempo ormai la adora. Al momento non le resta che rimanere buona buona dietro le quinte e osservare la situazione, poi magari chissà verrà allo scoperto e si farà vedere aggressiva e vincente come una vera Germanotta. In questo periodo le sue  le uniche apparizioni sono state agli scorsi CFDA Fashion Awards e un cameo nel video di “Telephone“. Nel resto del tempo non si dedica agli eccessi e studia alla Parsons New School for Design.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>