Leica M Mini: cosa sappiamo

di Valentina Cervelli Commenta

Leica è sinonimo di alta qualità, questo è un dato incontrovertibile. Il prossimo 11 giugno la nuova Leica M Mini verrà presentata al pubblico dopo un susseguirsi di rumors di diversa tipologia, sia provenienti da fonti ufficiali, sia da fonti “ufficiose”. Facciamo insieme il punto della situazione.

Abbiamo, come già accennato due canali differenti per ciò che concerne il nuovo gioiellino di casa Leica. Partendo dalle informazioni ufficiali, l’azienda ha pubblicato sia sulla propria pagina Facebook che sul proprio sito un teaser relativo alla Leica M Mini che illustra in pratica come si vada a porre, idealmente, sul mercato tra la entry level Leica ME e la Leica X2 dotata di sensore APS-C. Oltre a questo, online e proveniente direttamente dall’azienda, possiamo contare solo su una scatola che sembra aprirsi in attesa di rivelare il suo contenuto.

Le fonti ufficiose in qualche modo sembrano rivelare qualcosa di più, prendendo ovviamente ciò che esce come non per scontato. A quanto pare la nuova Leica M Mini non parrebbe essere una fotocamera a ottiche intercambiabili, ma una dotata di zoom integrato e di sensore CMOS in formato APS-C. Una foto che circola febbrilmente in rete mostrerebbe una Leica Elmar 3.5-6.4 28-70mm equivalenti, un sensore CMOS che si sussurra sia di 16,1 milioni di pixel e in grado di registrare video Full HD. Nessun tipo di mirino, a meno che non venga offerto opzionalmente e questa non è una ipotesi da scartare.

Per ciò che concerne il corpo macchina, nei diversi forum si parla di una solida costruzione in metallo e dei comandi molto semplici, e tutti a portata di mano, per scattare foto in modalità manuale senza problemi. Il prezzo dovrebbe trovarsi intorno ai 2450 euro. Riflettendo sulle sue caratteristiche non sembra poi una fotocamera della serie M. Voi cosa ne pensate? Rimaniamo buoni ad attendere di comprendere cosa accadrà l’11 giugno? Chissà che l’azienda non ci stupisca.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>