Brigitta Boccoli: le foto sexy della signora Orfei

di Francesca Spanò Commenta

Non è che Brigitta Boccoli, abbia mai avuto particolare vergogna a mostrarsi con le grazie al vento, del resto può permetterselo visto che l’eta che avanza per tutti su di lei non lascia segni evidenti. Questo anche a fronte di una gravidanza, nemmeno tanto lontana. Saranno i servizi ginnici in coppia con il compagno, figlio di Moira Orfei o la sua vita serena, ma stavolta appare ancora piìù sexy e raggiante che mai in una serie di scatti imperdibili. I paparazzi in estate, sanno che non è difficile ottenere qualche immagine della scolllatura che mostra con tranquillità, ma stavolta è ancora più interessante del solito, come quando iniziò una carriera che è sempre stata folgorante.

Prima del “Reality Circus“, dove ha avuto modo di conoscere il marito Stefano Nones Orfei, dal quale ha avuto il figlio Manfredi, questa ragazza classe 1972 era tra le donne più ambite del mondo dello spettacolo e adesso lo è ancora di più. Curve statuarie e un corpo da sballo la rendono invidiatissima da colleghe e amiche e per questo le immagini in lingerie prodotte adesso, sono comunque ad alto tasso erotico.

L’attrice e showgirl italiana che a lungo ha interpretato un ruolo principale nei fotoromanzi, ha esordito giovanissima nel mondo televisivo. E’ sorella di Benedicta Boccoli, che però si è avvicinata maggiormente all carriera teatrale. Lei invece ha scelto una esistenza più “selvaggia” a contatto con gli animali e la natura e, come ben si sa, questo stile di vita fa molto bene all’organismo umano. In vestaglia chiara o con le mani a coprire il seno o, ancora, con un completino di pizzo nero a balconcino è davvero una bambola e, di sicuro Stefano sarà molto felice di avere accanto una persona così in forma. Un pò una leonessa forte, belle e grintosa che sa quello che vuole e non cede al tempo che passa con un meraviglioso futuro davanti per lei e tutta la sua grande famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>