Lola Ponce torna sexy: foto per Miss Bikini

di Francesca Spanò Commenta

Lola Ponce è un’altra bellissima che, a volte, sembra avere le idee non troppo chiare. Se l’avevamo lasciata qualche settimana fa tutta presa dalla religione, convinta che sarebbe diventata meno sexy e non si sarebbe più spogliata, adesso nuove foto smentiscono l’affermazione. Con la scusa di posare per il marchio Miss Bikini, eccola di nuovo in versione super sensuale pronta a fare innamorare ancora un altro pò di uomini di lei. Con il suo fascino latino quindi la Ponce sfoggia curve perfette, mentre si mostra all’obiettivo dei fotografi.

Scatti bollenti per un brand che l’ha scelta come testimonial, per mostrare la Lola che fa innamorare e meno interessata alla preghiera. Se nello spirito si professa pia, sua malgrado, ha anche un corpo conturbante con il quale si scontra in continuazione. La location d’eccezione è l’isola di Mahé, in Africa dove viene fuori tutta la sua avvenenza argentina per la vincitrice dell’edizione 2008 del Festival di Sanremo. Da poco, inoltre, è stata protagonista della docu-film “Una cantante in convento” e dopo una parentesi “religiosa” si è forse resa conto che mostrare la scollatura fa parte del suo mestiere televisivo e di spettacolo.

Tuttavia, si ferma un attimo e ribadisce di essere legata alla religione:“La Bibbia è diventata il mio punto di forza e nella Genesi ho trovato le risposte giuste alle sofferenze”, per questo nei momenti di sconforto è sempre in una chiesa e non tra le braccia di un uomo che trova il giusto appoggio. Per cui dovremmo abituarci alla sua doppia figura, a volte casta e altre volte meno: il risultato non cambia, lei è sempre stupenda. Per questo anche in Italia il lavoro non le manca mai per una carriera in perenne ascesa che proprio ne Belpaese ha trovato terreno fertile. L’abbiamo conosciuta come protagonista del musical di Riccardo Cocciante, “Notre Dame di Paris” e da allora non ha mai sbagliato un colpo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>