I selfies più significativi del 2013

di Roberto Cappa Commenta

Durante questo 2013 che ci stiamo per lasciare definitivamente alle spalle abbiamo conosciuto una nuova moda fotografica, i selfies, ovvero le foto fatte a se stessi grazie alla possibilità di girare l’biettivo delle fotocamere della maggior parte degli smartphone di nuova generazione.

Una moda che ha trovato il suo miglior strumento di divulgazione tramite i social network, sia quelli specifici come Instragram o il classico Facebook, dove le immagini di volti autoscattati nelle situazioni più strane hanno avuto un boom di condivisioni.

Tra i selfies del 2013 più condivisi ci sono ovviamente quelli delle celebrità. Qui di seguito ne abbiamo selezionato qualcuno da mostrarvi, giusto per salutare in modo social e divertente questo anno ormai davvero agli sgoccioli.

I selfies vip più significativi del 2013

Beyoncé

Non lo ha fatto lei, ma una ragazza australiana che durante un concerto si è trovata vicinissimo all’artista e è riuscita a scattare la foto di se stessa con Beyoncé che canta dietro di lei.

n-uumb.tumblr.com

Tom Hanks e Steve Martin

L’attore americano ha deciso di immortalarsi insieme al collega Steve Martin durante il Governors Awards 2013.

 

Foto | Kevin Winter/Getty Images Entertainment/Getty Images

Luca Parmitano

Forse non sarà un vip, ma dopo essersi scattato un selfie mentre era a spasso per lo spazio, l’astronauta italiano Luca Parmitano ha un posto di diritto nella lista dei selfie più belli e significativi del 2013.

Foto | Profilo Twitter ufficiale Luca Parmitano

Barack Obama, David Cameron e Helle Thorning Schmidt

 

Il selfie è stato realizzato durante la cerimonia di commemorazione di Nelson Mandela.

Foto | ROBERTO SCHMIDT/AFP/Getty Images

Papa Francesco

D’altronde è un Papa 2.0, e questa lista non poteva che concludersi con un selfie che riprende Papa Francesco insieme ad alcuni giovani fedeli.

Foto | Profilo Twitter Fabio M. Ragona

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>