Le 5 più incredibili foto di illusioni ottiche

di Redazione Commenta

Erik Johansson sarà un nome senz’altro noto a molti ma sono ancor più numerosi coloro che non ne hanno mai sentito parlare. Per chi rientrasse nella seconda categoria è il caso di sottolineare che Erik Johansson è un artista svedese che grazie ai suoi scatti ha saputo abilmente dimostrare come sia possibile combinare la realtà con l’immagine grazie alla forza delle illusioni ottiche. Erik Johansson è infatti del parere che è possibile andare oltre quella che è una “semplice” bella foto riuscendo dunque a catturare non solo momenti ma soprattuto idee, così come sottolineato dallo stesso artista sul suo sito ufficiale.

Considerando la bellezza delle illusioni ottiche degli scatti di Erik Johansson di seguito abbiamo deciso di mostrare a voi lettori alcune di queste immagini, quelle che abbiamo definito senza troppi problemi come le 5 più incredibili foto di illusioni ottiche.

Potrebbero sembrare delle semplici macchie di caffè ma in realtà ciò che viene immortalato in questa foto è un perfetto planisfero della terra.

Questa foto immortala invece una squadra di uomini impegnata nella sistemazione del manto stradale ma… sembra proprio che più che lavorare stiano giocando a tris.

Nella seguente foto l’artista ha realizzato questa simpatica illusione ottica sovrapponendo una foto di se stesso mentre trascina una coperta a quella di una strada.

L’illusione ottica immortalata in questo scatto, in cui si ha tutta l’impressione che l’artista del quadro abbia utilizzato colori “ad acqua”, è stata realizzata con tre differenti fotografie.

Un ultima foto delle illusioni ottiche realizzate da Erik Johansson che mette ben in risalto come una semplice gita in bici possa trasformarsi, in alcune circostanze, in un qualcosa di non esattamente tranquillo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>