Casalinghe disperate, ultima stagione: foto delle protagoniste

di Francesca Spanò Commenta

I fans non se l’aspettavano proprio, anche se comunque sapevano che uno dei telefilm più seguiti degli ultimi anni e ormai diventato un vero e proprio cult, cominciava ad avviarsi verso la fine. Diciamoci la verità, nelle ultime stagioni ha perso un po’ di smalto e la verve unica che contraddistingueva le quattro amiche con caratteri e vite diverse ma accomunate da tre dettagli: ricchezza, noia e identico quartiere residenziale. Adesso sappiamo con certezza che la prossima stagione dedicata alle donne di Wisteria Lane, sarà l’ultima. L’ottavo anno delle loro storie, chiuderà i battenti nel  2012.

Ad annunciarlo è stato il network Abc ma del resto lo aveva detto in anteprima pure il sito Deadline Hollywood. Neppure le stesse protagoniste ne erano informate e la novità le ha lasciate letteralmente “sotto shock e rattristate”. Cosa faranno dopo Teri Hatcher, Felicity Huffman, Marcia Cross e Eva Longoria? Problemi di soldi di certo non ne hanno e i loro compensi stellari sono stati tra le cause della chiusura anticipata. C’è da capire invece se riusciranno a staccarsi da ruoli che ormai le contraddistinguono in modo fin troppo netto. Sono ben 120 milioni ormai gli spettatori affezionatissimi che di certo non vorranno sentire ragioni.

 

Il telefilm, doveva andare avanti fino al 2013 e arrivare fino alla nona stagione, come aveva detto il suo creatore Marc Cherry ma problemi di budget hanno fermato la produzione. Una decisione che è stata abbastanza improvvisa visto che le quattro attrici avevano anche già contrattato il loro salario stellare. Certo le negoziazioni sono state lunghe ma non sembrava ci fossero troppi problemi.Adesso la certezza invece che il saluto finale sarà nel maggio 2012. Una richiesta economica eccessiva pure per la raccolta pubblicitaria e i vertici della rete non ce l’hanno fatta e per gli ammiratori di uno degli eventi televisivi degli ultimi anni è stata una grande delusione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>