Emily sexy nelle cartoline di Pasqua

di Redazione Commenta

 

Di donne sexy ne è pieno il mondo, ma bisogna ammettere che certi servizi fotografici fanno davvero impazzire gli uomini e lasciano verdi di rabbia anche le esponenti del sesso femminile. Tra le immagini che girano in rete e che hanno catturato l’attenzione di molti, ci sono pure quelle di Emily Ratajkowski, legate per la verità ad una festività appena passata, quella di Pasqua, ma di sicuro effetto in fondo in qualunque momento dell’anno. La modella, bellissima, si è lasciata fotografare con tanto di tacchi a spillo e maschera da coniglio. Gli abiti sono succinti davvero e chiunque vorrebbe insomma trovare una sorpresa del genere nell’uovo, anche adesso che siamo fuori tempo massimo per acquistarne uno. Ad immortalarla è stata la  fotografa polacca Magdalena Wosinska, la quale è stata in grado di riprendere al meglio la stella di “iCarly” anche completamente senza veli. Insomma, una Pasqua da bollino rosso, con scatti erotici ma con quel tocco di surreale che non guasta mai. Per i minori insomma, lei è una bellezza vietata e che lascia di stucco perché nella sit-com che interpretava appariva completamente diversa. Era, infatti, Tasha, una ragazza dolcissima e fedele fidanzata. Chi è davvero Emily? Di sicuro una donna super sexy che sa quello che vuole e non ha vergogna a far vedere a tutti il suo perfetto fisico. Attrice e modella che arriva direttamente dalla Polonia, voleva augurare Buona Pasqua a tutti e ci è riuscita al meglio con quel fisico che si ritrova. Una idea se vogliamo originale, che certamente sarà copiata da molti. Il prossimo anno ormai. Nelle immagini, oltre alle sue curve, chi osserva dovrebbe notare il suo volto coperto dalla testa di un coniglio, ma se non fosse un dettaglio esageratamente visibile, c’è da scommettere che non se ne accorgerebbe nessuno.

 

Photo Credit: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>