5 incredibili foto di padelle che sembrano pianeti

di Redazione Commenta

Christopher Jonassen è un fotografo francese che, traendo ispirazione dalla frase “mangiare è appropriarsi di qualcosa distruggendolo” del celebre filosofo Jean-Paul Sartre ha cominciato a fotografare tutta una serie di fondi di padella di frittura trasformandoli in pianeti con tanto di crateri, avvallamenti, mari, montagne. L’obiettivo, seppur non immediatamente comprensibile, è stato quello di andare alla ricerca di una bellezza nascosta. I fondi migliori, ha raccontato il fotografo in un’intervista per il Telegraph, sono stati quelli di “padelle di ferro pesante, nero e bruciato ottenute dal rimessaggio invernale delle attrezzature da cucina degli scout locali”.

A sentirlo dire, anzi a leggerlo, sembra una vera e propria assurdità eppure è dal 2004 che Christopher Jonassen fotografa centinaia di oggetti con l’obiettivo di riflettere sulle azioni ripetitive e banali che vengono fatte ogni giorno e la dimostrazione più evidente di ciò ne sono di sicuro gli scatti annessi di seguito e parte del progetto intitolato “Devour” (Divorare), quelli che per ovvie ragioni noi abbiamo deciso di etichettare come 5 incredibili foto di padelle che sembrano pianeti.

Un primo scatto del fotografo dai toni decisamente scuri.

Un’altra sorprendente foto di un fondo di una padella dai toni ambrati che ricorda a tutti gli effetti un pianeta.

Un fondo di una padella che per certi versi risulta molto simile alla Luna.

Un altro scatto di Christopher Jonassen in cui sembrano prevalere i colori grigio e blu.

Un’ultima affascinante foto che mette in bella mostra lo straordinario colpo di genio del fotografo e che un po’ alla lontana ricorda la Terra.

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>