I 5 selfies più estremi di sempre

di Redazione Commenta

Quella dei selfies è orami diventata una vera e propria mania e quanto accaduto durante l’86esima notte degli Oscar ne è sicuramente un evidente esempio.

A spopolare sembrano però esser sopratutto gli autoscatti estremi vale a dire i selfies realizzati in circostanze decisamente poco comode, poco tranquille e non esattamente alla portata di tutti. È questo il caso delle seguenti foto. Si tratta di una serie di scatti raccolti in rete che possono essere definite senza ombra di dubbio come i 5 selfies più estremi di sempre.

Questa prima foto è stata scattata il 24 dicembre del 2013. Nello scatto è possibile ammirare un primissimo piano dell’astronauta e colonnello Mike Hopkins durante la riparazione della stazione spaziale internazionale.

Foto | NASA/Instagram

Nella seguente foto è invece possibile ammirare un selfie di Kirill Oreshkin, un giovane che ama realizzare autoscatti decisamente folli e da altezze estreme come ad esempio mentre pende da edifici molto alti e mentre cammina su cavi.

Foto | Kirill Oreshkin

In questo scatto è immortalato un giovane, conosciuto con il nome di Christian, intento a farsi un selfie mentre viene inseguito da tori inferociti e scatenati durante l’apposito evento tenutosi a Baytown, in Texas.

Foto | imgur

Un selfie di un uomo intento a fare paracadutismo.

Foto | gopro_supershots/Instagram

Nel seguente selfie, scattato a febbraio dello scorso anno, è presente un pilota delle forze aeree svizzere impegnato nel pilotare il suo aereo.

Foto | Imgur

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>