Canon e Sony:le più amate dai fotografi

di Redazione Commenta

Sembra proprio essere così: Canon e Sony, sono le aziende fotografiche più amate al mondo. Lo dimostrano le vendite da sempre, salite ulteriormente nonostante la crisi economica incalzante, nel 2010. Solo lo scorso anno Canon ha detenuto una quota di mercato pari al 19%. Al primo posto resta comunque la compagnia giapponese famosa per le sue reflex. Addirittura sembra che le macchine fotografiche vendute siano state stavolta il 10% in più, ovvero ben 141 milioni di unità in relazione all’arco di dodici mesi. Questo solo se parliamo della Canon, ma Sony non è lontana e anzi rischia di eguagliarla in brevissimo tempo.

Tuttavia, anche altre case dedicate al settore fotografico si fanno notare, un dettaglio questo non trascurabile, visto che il recente terremoto in Giappone con successivo tsunami hanno prodotto un vero e proprio disastro. Quasi tutte queste aziende, infatti, si trovavano proprio nell’area interessata dal sisma e sono rimaste ferme per parecchio tempo. Adesso, alcune hanno ripreso la produzione, altre hanno aperto delle succursali altrove, anche perchè alcuni piccoli pezzi non venivano realizzati altrove al mondo. Oggi, interessanti risultati, comunque, li stanno ottenendo pure Nikon e Samsung.

Sony, però, è la più vicina a Canon visto che è a poco più di un punto percentuale dal leader. Invariata,ancora, resta la valutazione di Panasonic, che si piazza al sesto posto della classifica dietro a Kodak, mentre è in leggerissimo calo Olympus. Fuji, Casio e Pentax hanno perso punti percentuali importanti, ma in vista dell’estate la possibile presentazione di nuovi prodotti potrebbe ribaltare la situazione.Molti hanno comunque venduto parecchio nel 2010, ma i marchi più piccoli sembrano comunque aver fatto registrare un piccolo calo. Se parliamo di reflex, Canon detiene ad oggi il 44,5% del mercato, seguita da Nikon con il 29,8% e Sony con l’11,9%. Canon è dunque leader assoluta sia nelle compatte che nelle reflex e cerca di mantenere questo prestigioso primato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>