Il sexy calendario di Amanda Fox

di Francesca Spanò Commenta

 

E’ curioso rendersi conto che da anni, quando si avvicinano le feste, si moltiplicano i calendari pronti ad irretire i potenziali clienti. E’ chiaro che quelli maggiormente ad effetto sono confezionati ad arte con scatti sexy e non stancano davvero mai. Se le ragazze negli ultimi anni sono andate alla ricerca del maschio quasi nudo e dalle forme scolpite, aumentando la richiesta di modelli in posa, il settore delle donne sensuali è quello che ha sempre sbaragliato ogni tipo di concorrenza. Insomma, ci sono lunari a scopo benefico, paesaggistico, musicale e via dicendo, ma il calendario per eccellenza è quello che mette in mostra le curve femminili. Partiamo dunque da Firenze, dove tra i  nightlife uno dei migliori locali di lap dance d’Italia è il Sexy Disco Excelsior. Quale migliore pubblicità per la struttura se non quella di un calendario 2013 che non si può non guardare e desiderare. L’oggetto del contendere è la bellezza di una ragazza,  Amandha Fox, “capitana” sexy di dodici modelle per dodici mesi. Nella culla del Rinascimento vedere tutta questa meraviglia certo desta l’animo del maschio italico  e la pornostar e le altre sono state scelte direttamente dal pubblico. Si perché hanno provveduto a votarle in modo interattivo via sms. Gli scatti sono di Leonardo Baldini, per un calendario che lascia davvero poco spazio all’immaginazione, tra topless mozzafiato, occhi magnetici e fascino mediterraneo.  Il calendario si può trovare online ed è disponibile in tutte le edicole. Siete pronti a trascorrere i dodici mesi più trasgressivi della vostra vita? Tra belle donne e curve pericolose, davvero non potrete non sbandare almeno con lo sguardo e, nel frattempo, per il locale è tutta pubblicità guadagnata. Amanda Fox e le altre ammiccano e mostrano quanto le loro forme siano generose e loro, ovviamente, non hanno alcuna vergogna a mostrarsi, anzi lo fanno con orgoglio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>