Obiettivo Nikon 105mm Macro

di Redazione Commenta

Il metodo più semplice per lavorare con la macrofotografia è quello di utilizzare speciali obiettivi macro. Uno di questi è senza dubbio il 105mm f/2.8G AF-S VR Micro-Nikkor, obiettivo di casa Nikon con un sistema di riduzione delle vibrazioni di seconda generazione (VR II) che aiuta anche nel lavoro a mano libero quando non è possibile utilizzare un cavalletto e non possiamo avere un tempo di posa veloce.

Il sistema di messa a fuoco è particolarmente silenzioso e lo rende ideale per la fotografia naturalistica in cui anche il minimo rumore di troppo può spaventare gli insetti e far perdere lo scatto perfetto.

Le immagini che produce questo obiettivo Nikon 105mm Macro sono incredibilmente brllanti e ricche di dettagli grazie anche al trattamento delle lenti Nano Crystal Coat che riduce il flare. L’utilizzo di lenti in vetro ED (Extra-low Dispersion) minimizza l’aberrazione cromatica.

I modi di messa a fuoco sono due: M/A e M e si può facilmente passare da uno all’altro. La distanza minima di messa a fuoco è 0,31 e il diaframma a nove lamelle con apertura circolare rende più naturale la resa dei piani sfocati. Un obiettivo lungo crea uno sfocato maggiore sullo sfondo quindi se siete Nikonisti e vi piace il soggetto in primo piano con lo sfondo sfocato questo è l’obiettivo che fa per voi.

Non pensiamo però che l’obiettivo macro debba essere solo utilizzato per la macro fotografia naturalistica, ma anzi, nella pubblicità per esempio gli obiettivi macro sono molto utilizzati per le foto di still life (pensiamo alla fotografia di gioielli per esempio) oppure nei ritratti. La lente è un’ottima lente, uno dei migliori obiettivi Nikon da sempre, quindi è bene dargli la giusta importanza.

Il diametro di innesto per i filtri è 62 mm quindi se avete la necessità di utilizzare filtri polarizzatori o solo colorati tenete presente questo diametro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>