Olympus µ [Mju:] TOUGH-8000: Non maneggiare con cautela

di Monica Papagna Commenta

Lo slogan della Olympus µ [Mju:] TOUGH-8000 la dice lunga: “non maneggaire con cautela” ed è quindi subito evidente che si tratta di una fotocamera che si adatta alle condizioni più estreme.
Scatta anche in situazioni proibitive e resiste a cadute anche da 2 m. E’ impermeabile fino a 10 m e sopporta un peso di 100 kg. Resiste anche al gelo fino a -10°C ed perfetta per chi vuole fotografare in condizioni al limite.

Questa fotocamera possiede uno zoom ottico 3,6x grandangolare (28-102 mm) per essere in grado di fotografare di tutto: dal paesaggio alla ripresa macro anche in condizioni ambientali estreme.

Il sistema Dual Image Stabilization compensa i movimenti della fotocamera e le immagini mosse, grazie a questa tecnologia che combina una stabilizzazione meccanica e digitale.

La fotocamera è, come tutte le nuove fotocamere, una 12 Megapixel che consente di stampare anche in formato poster.

Il sistema Advanced Face Detection permette di riconoscere fino a 16 persone e calcolare correttamente la messa a fuoco e l’esposizione dei visi. In combinazione con la tecnologia Shadow Adjustment anche le altre aree importanti dell’immagine risultano correttamente esposte.

Il metodo più semplice per ottenere immagini perfette è quello di utilizzare la funzione Intelligent Auto Mode che imposta i cinque programmi di ripresa utilizzati più frequentemente e regola automaticamente le impostazioni, la messa a fuoco e l’esposizione. Impossibile fare errori.

Tutte queste caratteristiche rendono la Olympus µ [Mju:] TOUGH-8000 una compagna ideale per le spedizioni alpinistiche, per semplici gite all’aria aperta, un bagno al mare oppure in viaggio in una grande città. Il TAP Control Menu consente di accedere al menu semplicemente toccando il corpo della fotocamera e chi fa sport estremo capisce che questa potrebbe essere la funzione più interessante.

Insomma questa Olympus si candida ad essere la partner più desiderata dagli esperti viaggiatori e dagli sportivi. Ma potrebbe essere una degna compagna anche per chi non ha voglia di prestare troppa attenzione alla fotocamera e preferisce possederne una più resistente e non rischiare di danneggiarla per una piccola distrazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>