Fotocamere subacquee: Kodak o Olympus?

di Francesca Spanò Commenta

Tutto pronto: valigia da chiudere, biglietti aerei in mano e sacca sulla spalla. Cosa manca? Certamente una bella fotocamera subacquea per immortalare le profondità sottomarine e quegli incredibili eventi che l’acqua cela ai nostri occhi durante l’anno. La gioia di mostrare i nostri scatti al ritorno ai nostri cari sarà grande e oggi è possibile ottenere risultati eccellenti senza spendere troppo, al contrario di quanto avveniva fino a qualche tempo fa. Tra le nuove arrivate ce ne sono due molto interessanti di due brand molto noti ma concorrenti: Olympus e Kodak. Voi quale preferite? Andiamo a scoprirne le caratteristiche:

Partiamo dalla KODAK EASYSHARE C123: è piccola ma funzionale e si può portare comodamente pure in tasca. Vanta uno schermo LCD da 2.5 pollici, capacità di resistere a lungo fino a 3 metri, con pulsante easyshare per condividere in tempo reale i propri scatti sui principali social network. In più, vanta la presenza di slot per memorie SD o SDHC e un sensore da ben 12 megapixel con zoom ottico da 5x. Costa anche molto poco: solo 75 euro. Se vi interessa qualcosa di più caro ecco, invece, la D10, che può scendere fino a una profondità massima di 10 metri.

 

Passiamo ora alla Olympus µ Tough 8010 tra i modelli che richiedono più euro ma a cui non mancano incredibili caratteristiche. Il costo è i circa 240 euro, resiste sott’acqua e può scendere fino a 10 metri di profondità, cadere da un’altezza di 2 metri, sopportare temperature di anche 10 gradi sotto lo zero e così via dicendo. Contiene un sensore da 14 megapixel CCD, grandangolo da 28 mm e supporta uno zoom ottico da ben 5x, può registrare video HD a 720p e offre una memoria interna da 2GB. Irrisorio il peso di soli 215 grammi con un display 2,7″ (6,9 cm) con tecnologia HyperCrystal. A voi quali di questi modelli colpisce di più: avete tutta l’estate per scoprirlo realizzando meravigliosi scatti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>