Quale macchina fotografica comprare: i migliori consigli da seguire

di pask Commenta

Dritte per individuare la macchina fotografica più adatta alle proprie esigenze

Fare fotografie alla natura oppure per immortalare i momenti più belli di un viaggio, è la vostra grande passione? Allora è chiaro che la scelta della macchina fotografica più adatta alle proprie esigenze è di estrema importanza. Con l’ampia varietà di modelli che vengono proposti sul web e in tutti i negozi di elettronica, c’è solo l’imbarazzo della scelta.

La decisione su quale macchina fotografica acquistare è influenzata da diversi fattori: opportunità, necessità creative, budget e capacità di trovare l’offerta migliore online, magari dando uno sguardo al volantino Unieuro, su cui ci si può imbattere in qualche promozione interessante.

Macchina Fotografica

Per chi non ha grande esperienza nel settore potrebbe non essere così semplice capire le differenze tra una fotocamera Reflex e una fotocamera Nikon o Canon. Ci si domanda spesso se è meglio optare per una Reflex per le foto nella quotidianità oppure usare la fotocamera del proprio smartphone. In altri casi, il dubbio riguarda la scelta della soluzione migliore per le proprie esigenze e preferenze tra una fotocamera compatta, una fotocamera bridge oppure una fotocamera mirrorless alle DSLR.

I fattori da considerare nella scelta

Sono essenzialmente cinque i fattori che vanno a incidere maggiormente nella scelta della macchina fotografica. Si tratta del numero dei megapixel, della sensibilità ISO, della lunghezza focale (nel caso in cui sia presente lo zoom), dell’apertura massima del diaframma e del prezzo.

Partiamo dal primo fattore: i megapixel sono importanti ed è meglio averne in più che in meno, anche se dalle ultime ricerche pare che non sia più un aspetto così fondamentale. Un altro fattore molto importante nella fase di scelta è la sensibilità ISO: valore che indica la possibilità di scattare delle foto anche in condizioni di bassa luminosità, senza dover richiedere aiuti esterni o altri strumenti.

La lunghezza focale è un altro aspetto molto importante: si tratta del quantitativo di porzione di inquadratura che sarà in grado di catturare l’obiettivo. Con 18 mm si parla di lunghezza focale quadrangolare, mentre una lunghezza focale di 200 mm viene chiamata tele. Importante è anche l’apertura massima del diaframma, che indica la velocità che caratterizza l’obiettivo: più è rapido e maggiore sarà il quantitativo di luce che sarà in grado di catturare. Infine, attenzione al prezzo, che dovrà ovviamente rispettare il budget stabilito in precedenza per l’acquisto della propria macchina fotografica.

I più diffusi modelli di macchine fotografiche

Macchina fotografica Canon o Nikon? Sciogliere questo dubbio non è facile, ma una volta giunti ad una decisione, bisogna considerare che, dati i costi dell’attrezzatura e la incompatibilità tra i due marchi, è chiaro che si rimarrà fedele per tanto tempo alla marca scelta.

Intanto, tra le migliori fotocamere compatte troviamo la Sony DSC W810 da 20,1 megapixel, in grado di effettuare la registrazione di video in alta definizione a 720p e uno zoom ottico integrato da 6x. La fotocamera Canon SX620 HS è un’ottima alternativa che può vantare uno zoom da 25x, la risoluzione è da 20,1 megapixel e riesce a registrare senza problemi video in Full HD.

Tra le migliori macchine fotografiche bridge troviamo la Canon PowerShot SX540, caratterizzata da una risoluzione pari a 20,3 megapixel, un obiettivo grandangolare da 24mm e uno zoom da ben 50x. Ottima alternativa la Sony DSC-H300, con uno zoom ottico da 35x, risoluzione pari a 20,1 megapixel e degli scatti panoramici a 360 gradi veramente interessanti, oltre che un prezzo di tutto rispetto.

Infine, tra le migliori macchine fotografiche mirrorless, è inevitabile pensare alla Canon EOS M3, con la bellezza di 24,7 megapixel di risoluzione, oltre che un motore di messa a fuoco Hybrid CMOS AF System da 49 punti. Ottimo anche il modello Sony Alpha 6000L, con una risoluzione da 24,3 megapixel ed una sensibilità ISO 100-25600, senza dimenticare un sensore con micro lenti angolate, per raccogliere il maggior quantitativo di luce possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>