Ricoh Px: resistente e compatta

di Francesca Spanò Commenta

 

E’ molto resistente la compatta Ricoh Px, riuscendo a sopportare a meraviglia l’utilizzo prolungato, l’acqua, la polvere e così via dicendo. L’ultima nata nella azienda giapponese ha davvero dei grandi numeri per soddisfare anche i clienti più esigenti e le caratteristiche tecniche, in questo senso, non mancano. Vediamo insieme, intanto quali sono le sue peculiarità più evidenti:

A livello tecnico, quindi, ecco un sensore CCD da 16 megapixel ed un’ottica che consente uno zoom 5x. Dopo l’accensione potrete utilizzarla appena 1,4 secondi dopo e sul display vi compariranno immediatamente tutte le opzioni  presenti. Il brand di Tokyo, insomma, non si è proprio risparmiato per tale modello e lo stesso schermo da 2,7 pollici è, ovviamente anti-graffio. Px arriva a seguire da un altro modello vincente che è la G700, che non era stata presentata più di sei mesi fa ed, infatti, si può ben dire che il marchio nonostante i recenti problemi del terremoto giapponese, non si è proprio fermato. I suoi tecnici sono sempre pronti a mettere a punto nuove meraviglie tecnologiche che presto potrebbero fare concorrenza a marche ben più presenti nelle vendite mondiali.

 

L’azienda giapponese, in fondo, produce macchine fotografiche quasi di nicchia che si rivolgono soprattutto a coloro che hanno necessità di scattare in condizioni estreme, ma questo non vuol dire che non può essere acquistata e sfruttata pienamente da chi la utilizza per un semplice viaggio rilassante. Px, insomma, non dovrebbe mancare nelle famiglie e può essere affidata con tranquillità pure ai fotografi con pochissima esperienza ma che si sono accostati da poco a tale splendida forma d’arte. La sua resistenza, insomma, la mette al sicuro pure dai più piccoli e ne rende meno probabile la rottura. Tra gli accessori della nuova Ricoh, poi, una custodia in silicone in cinque differenti colori e sarà in vendita sul mercato australiano per l’equivalente di circa 220 €, ma non si sa bene quando sarà disponibile pure da noi.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>