5 sorprendenti foto di cose piccolissime

di Martina Oliva Commenta

L’azienda giapponese Nikon ha da poco annunciato i vincitori dell’edizione 2015 del suo concorso fotografico denominato Small World dedicato alla microfotografia ovvero alle tecniche fotografiche che prevedono l’utilizzo del microscopio per realizzare immagini di cose piccolissime come ad esempio dalle zampe di un insetto alle spore di una felce. Il Nikon Small World viene organizzato dal 1974. Le fotografie vengono valutate in base a quella che è la loro bellezza, alla tecnica con cui sono state realizzate e in alcuni casi anche in base alla loro rilevanza scientifica.

Per quest’anno il primo premio è stato vinto da una fotografia di un occhio di ape, ricoperto da pollini e con un ingrandimento di 120 volte, realizzata dall’australiano Ralph Claus Grimm. Tra le immagini premiate ce ne sono però molte altre. Di tutta questa bellissima serie di scatti noi abbiamo deciso di mostrarvene alcune di seguito, quelle che senza ombra di dubbio possono essere etichette come 5 sorprendenti foto di cose piccolissime.

In questo scatto è possibile ammirare degli embrioni di cefalo in fase di sviluppo. La foto è stata realizzata da Hannah Sheppard-Brennand.

Questa foto mostra invece dei tentacoli di una pianta carnivora. Lo scatto è stato realizzato da Jose Almodovar.

Un’atra affascinante foto parte del concorso. In questo scatto è possibile ammirare un seme di graminacea australiana. La foto è stata realizzata da Viktor Sykora.

Una foto che mostra una gastrotricha. Lo scatto è stato effettuato dal fotografo Roland Gross.

Quest’ultimo scatto permette di ammirare delle ventose sulle zampe di un coleottero appartenente al genere distico. La foto è stata realizzata da Frank Reiser.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>