Come diventare fotografi con l’iPhone, i parametri

di Valentina Cervelli Commenta

Lo ripetiamo spesso: quando si tratta di fotografia digitale, ogni dispositivo può diventare perfetto per “improvvisarsi” fotografi. Volete sapere come diventare fotografi con l’iPhone? Oggi vi spiegheremo i parametri dei quali tenere conto per ottenere dei buoni scatti.

Abbiamo scelto questo smartphone perché basta fare un giro sui maggiori siti di condivisione di foto per scoprire che gli scatti sono stati eseguiti con la fotocamera dei vari modelli di questo smartphone. Detto questo, vediamo insieme quali sono i parametri che si possono facilmente regolare con l’iPhone utilizzandolo come una vera e propria macchina fotografica.

HDR (High Dynamic Range). E’ una delle funzioni più interessanti perché è in grado di darci la possibilità di scegliere tra la foto migliore che possiamo scattare in quanto ad esposizione. Attivandola la fotocamera dell‘iPhone scatta tre foto: lo scatto che stai eseguendo, una molto scura ed una molto luminosa, lasciandoti la scelta sulla tipologia di immagine più adatta in risultato, a quello che stai cercando.

Esposizione ed illuminazione. Questi due importanti parametri sono regolati dalla fotocamera in automatico. Questo non significa che l’utente non possa modificare le condizioni. Grazie ad un programma intelligente di gestione, è possibile schiarire le ombreggiature con il dito.

Regolazione della messa a fuoco. Se conoscete iOS sapete che l’app fotocamera essenzialmente grazie alle sue caratteristiche è in grado di mettere a fuoco in modo automatico le immagini appena l’applicazione viene lanciata. Tutto è dovuto ovviamente ad un algoritmo ben calibrato ed alla capacitò dello stesso di riconoscere i volti. Effettuati i dovuti calcoli, istantaneamente la fotocamera mette a fuoco i soggetti da lei ripresi. Questo non toglie però che si possano bloccare l’esposizione e la messa a fuoco se si hanno esigenze particolari come quelle di un ritratto in primo piano. Basterà tener premuto sul punto che si vuole mettere a fuoco per bloccare l’azione degli algoritmi sul sensore.

Possedete un iPhone? Come sono i vostri scatti?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>