Lupo, gli illuminatori adatti al digitale

di Redazione Commenta

Se state cercando dei punti luce da abbinare alla vostra reflex digitale, una valida possibilità potrebbero essere gli illuminatori Lupo. Queste lampade creano una luce diurna, diffusa e senza ombre, tutte qualità che facilitano di molto la post-produzione.

Gli illuminatori lavorano ad altissima frequenza ed emettono un flusso luminoso stabile, caratteristica assolutamene indispensabile per il digitale.

Non dovrete avere a che fare con generatori, torce e monotorce che possono essere a volte un po’ complicati per i fotoamatori o i fotografi in erba. In questo caso bisogna solo schiacciare un tasto ON / OFF e il gioco è fatto: l’illuminazione sarà uniformemente diffusa su tutto il soggetto.

Ideale per la fotografia di ritratto: la luce diurna è molto bella, omogenea e particolarmente adatta a questo tipo di fotografia grazie alla sua resa cromatica molto elevata. Effetto schierante e luminoso ottenuto sulla pelle, privo di ombre.

Moda e cerimonia: i Maxilight sono utilizzati per la fotografia di moda dove è necessario poter fotografare anche a figura intera. I Quadrilight e gli Starlight sono utilizzati principalmente nelle cerimonie perché sono leggerissimi e trasportabili ovunque con le speciali borse.

I più diffusi, che si vedono anche negli studi fotografici professionali, sono gli Spot Daylight 800 (5400°K). Dotati di una lampada a scarica ed alimentazione elettronica incorporata. Sono leggeri, in fibra di carbonio, ideali anche per essere trasportati. Consumano molto poco (150W), ma hanno una altissima efficienza luminosa. La luce diurna è spot o flood. La lampada va da 5400° K o a 3200° K e la lente di Fresnel 150mm è molto brillante. Pesa 2,5 kg e ha 4 alette che possono ruotare ed essere spostate per ottenere la luce desiderata.

Disponibili anche nella versione da 1200 (5600°K), ideale come luce principale oppure come controluce nei ritratti o nello still-life. La lampada chiaramente dura meno che sul modello da 800, “solo” 3000 ore contro le 6000 dell’altro modello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>