Come costruire in casa riflettori e diffusori di luce

di Roberto Cappa Commenta

La luce è uno dei fattori più importanti per la buona riuscita di una foto. Non si tratta solo di posizionare il soggetto della foto nel punto più illuminato o utilizzare un flash per ottenere una buona foto, la luce influisce sulla resa dei dettagli, delle ombre e dei colori ed è per questo che il flash molto spesso non basta.

Ma, allo stesso tempo, non serve neanche spendere molto per costruire riflettori e diffusori di luce. Vediamo come si fa.

Oltre a regolare la macchina fotografica in base alla quantità di luce che si ha a disposizione, si possono ottenere molti bellissimi effetti semplicemente utilizzando alcuni materiali che si possono reperire facilmente in casa come carta stagnola o velina, carta forno, vassoi in plastica, lampade e i tanti piccoli oggetti che possono servire allo scopo.

Con questi pochi oggetti è possibile creare due degli strumenti più importanti per la gestione della luce, i riflettori e i diffusori.

Riflettori di luce fai da te

Il riflettore è indispensabile se si vogliono fare delle foto in ambienti in cui c’è una sola fonte luminosa: mettendoli dalla parte opposta alla sorgente luminosa, gli oggetti riceveranno la luce riflessa e saranno ben illuminati da entrambi i lati. La costruzione di un riflettore casalingo è davvero facilissima: basta ricoprire un supporto, anche di cartone, della dimensione necessaria a far arrivare la luce su tutto l’oggetto e ricoprirlo con della carta stagnola.

Per cambiare l’effetto della luce nella fotografia, si possono utilizzare come riflettori anche dei vassoi da portata in cartone dorato.

Diffusori di luce fai da te 

Necessari per distribuire la luce che arriva da una fonte, i diffusori di luce possono essere creati utilizzando diversi tipi di carta: dalla velina alla carta forno, messi davanti alla sorgente luminosa permetteranno di illuminare in modo uniforme il soggetto della foto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>