Immagini in bianco e nero

di Lorenzo Commenta

Immagini in bianco e nero, ed è tutta un altra vita. Non siamo impazziti, ma vogliamo solo proporvi un modo per migliorare le vostre fotografie in fase di postproduzione. Ma perché si dovrebbe usare il bianco e nero per migliorare le fotografie a colori?

Si tratta in realtà di un processo temporaneo. Convertite in bianco e nero le vostre fotografie per ragionare meglio a livello visivo su contrasti, saturazione, tonalità e luminosità.

Descriveremo questa operazione utilizzando Adobe Photoshop, ma la stessa può essere eseguita anche con altri programmi, con Gimp, il programma di fotoritocco gratuito ed open source.

Con Photoshop andate sul Menu> Immagine> Regolazioni> Black & White. Scegliete l’impostazione bianco e nero. Proseguite su Immagine> Regolazioni> Livelli e cominciate a la luminosità e il contrasto della fotografia.

La cosa più semplice da fare è spostare i marcatori bianco, grigio e nero attraverso lo strumento triangolino nella parte inferiore del grafico. Il triangolo nero controlla la parte più scura dell’immagine, il grigio controlla i toni medi e il bianco controlli i toni più brillanti.

In genere si comincia spostando il triangolo nero a destra fino a quando i neri assumono un look ben definito, quindi si muove il triangolo grigio a sinistra per schiarire i toni medi e dare profondità all’immagine. In ultimo si può aggiustare i bianchi muovendo il triangolo bianco a sinistra, solo nel caso in cui le luci abbiano bisogno di una spinta.

Quando avrete raggiunto una miscela ottimale di questi tre elementi procedete salvando i livelli su un file. A questo punto chiudete la finestra di dialogo dei Livelli facendo clic su annulla.

Il senso generale di questa operazione è ottenere attraverso la visione in bianco e nero una foto meglio contrastata e più leggibile.

Tornate alla versione a colori delle immagini cliccando sul luogo appena prima della conversione in bianco e nero nella finestra di Storia. Selezionate Immagine> Regolazioni> Livelli … ancora una volta e fate clic sul pulsante Carica. Selezionate i livelli si è salvato nel passaggio prima di applicare gli stessi livelli di regolazione per l’immagine a colori come avete fatto per la versione in bianco e nero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>