Magnifique Dolce Vita: gli scatti a Roma

di Francesca Spanò Commenta

Mancano poche ore ormai all’inaugurazione della mostra Magnifique Dolce Vita“. La location prescelta ovviamente è Roma, al Sofitel Villa Borghese dove saranno esposti gli scatti più  rappresentativi del celebre fotografo Daniel Angeli. L’esposizione, dunque, punterà proprio su colui che fu la figura emblematica del genere e anche per il suo talento fu soprannominato “il re dei paparazzi”. Amato da vip e non fu una vera star delle istantanee. Insomma, tornare indietro agli anni della Dolce Vita fa piacere a tutti, anche per chi è giovanissimo, perché fu un periodo molto intenso in cui tutto sembrava possibile. Furono gli anni in cui Angeli fu un vero spettatore e ha reso immortale con le sue foto l’essenza e le caratteristiche peculiari del periodo compreso fra gli anni  60′ e 70′. Ecco dunque che non gli sfuggì la bellezza di Virna Lisi, ma anche il fascino di Laura Antonelli e Jean Paul Belmondo. Lavorò a stretto contatto, poi, con Marcello Mastroianni, Ugo Tognazzi, Sophia Loren, Gina Lollobrigida e fondò una agenzia che portava il suo nome. Si considerò un “testimone dei suoi tempi” e grazie a lui oggi molti dettagli dell’epoca sono visibili a tutti. La mostra, perciò, è veramente interessante e tutta da scoprire. Per l’inaugurazione dell’esposizione, aperta a invito fino al novembre, è stato invitato come ospite d’onore Henry-Jean Servat, esperto di cinema internazionale, cronista, giornalista di Paris Match e Gran Cavaliere nell’Ordine delle Arti e delle Lettere dal 2010. Nonostante gli anni siano passati, quello della Dolce Vita resta un periodo amato da tutti, riproposto sempre e altrettante volte gradito dal pubblico che vuole sognare. La bellezza, il sogno, il lusso, il divertimento in un contesto storicamente pregevole. Non mancava nulla e oggi c’è quasi rimpianto e certamente un ricordo che non ha bisogno di essere alimentato troppo perché non sparisce facilmente, nelle vecchie generazioni come nelle nuove. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>