Miley Cyrus fotografata da Mario Testino

di Valentina Cervelli Commenta

La fotografia digitale ha portato numerosi cambiamenti anche al modo di comporre le prime pagine ed i servizi fotografici. E Mario Testino, una vera e propria garanzia nel settore, ce lo conferma portando Miley Cyrus sulla copertina di V Magazine, nella quale esordisce ora per la prima volta.

La prima cosa che si nota sfogliando alcune delle foto mostrate in anteprima dalla ragazza sul suo sito ufficiale e dal fotografo, è che in questo caso è stato fatto uso sapiente di alcune tipologie di filtri e si è giocato molto sui toni, per enfatizzare da una parte il colore eburneo della pelle della ragazza ed al contempo il contrasto dello stesso con le tonalità intense scelte per i suoi accessori in contrapposizione ulteriore con i suoi vestiti, tutti tendenti al dark, leather ed in qualche modo ad un immagine di bad girl e incredibili sfumature che solo pochi artisti come Mario Testino sono in grado di cogliere.

Grazie ad attrezzature all’avanguardia ed ad un lavoro di post-produzione impercettibile ma grandioso, Testino è riuscito a mettere in risalto i colori di Miley alterando ma non sbiadendo quelli dei suoi accessori, ottenendo figure sempre nitide e di impatto, grazie anche all’utilizzo delle  fotocamere Nikon che da tempo lo accompagnano in questa sua avventura artistica. Miley Cyrus da canto suo è un’ottima modella, il cui cambio di aspetto virante sul punk anni ’80 da modo di giocare in modo particolari sull’erotismo non troppo esplicito e sbarazzino. Anche quando la vediamo posare in slip e giacca di pelle.

Per ciò che riguarda il servizio fotografico di Mario Testino per V Magazine possiamo dire senza ombra di dubbio che si sono incontrate due realtà differenti ma affini, per un risultato che davvero lascia senza fiato. Abbiamo trovato anche il backstage del servizio nel quale potete godere sia delle bellezze dell’attrice, sia della stupenda dotazione tecnica del fotografo.

Photo Credit | V Magazine e Mario Testino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>