Irina Shayk e il nuovo servizio fotografico per Dynamite

di Redazione Commenta

 

Abbiamo novità su Irina Shayk finalmente, che nelle ultime settimane era letteralmente scomparsa. Lei che è tra le modelle più ricercate e non solo per il suo legame con il calciatore Cristiano Ronaldo, ne ha fatta di strada da quando ha posato per una campagna per una nota marca di lingerie. Da quel momento è diventata sempre più amata e gli scatti che ne riprendono le curve si sprecano. Adesso si mostra sensuale come sempre per un servizio fotografico per il marchio di abbigliamento “Dynamite”.  Nel video promozionale Irina ha lo sguardo ammiccante e magnetico e si diverte a mostrarsi al meglio davanti all’obiettivo del fotografo. Con l’abito bagnato, con pose evocative e una avvenenza che Madre Natura le ha regalato senza riserve sembra non avere difetti. Ancora una volta, per questa super top è un momento d’oro per la carriera e ha battuto persino Kate Upton che doveva essere la vera testimonial per una nota marca di bikini. E’ arriva Irina e non c’è stata più storia. La novità per la modella russa è che però questa volta non è la lingerie a farla da padrone. La sua forma fisica è sempre in bella vista ma nessun costume a risaltarla. Più che altro nelle immagini si vede una linea di abbigliamento estivo dal taglio sportivo. Niente che non metta comunque in risalto il suo fascino. Nelle istantanee, dunque, è tutto un trionfare di pizzi maliziosi, scollature, spacchi vertiginosi. La sorpresa è che non si vede la lingerie ed, infatti, non appena l’abito viene bagnato dal vestito di cotone bianco l’effetto vedo non vedo diventa irresistibile. Di sicuro le vendite sono assicurate e per quanto riguarda i maschietti non potranno fare a meno che ammirare questa donne bellissima, che ogni volta nelle foto lascia tutti senza fiato e incredibilmente affascinati. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>