Panasonic Lumix DMC-FP8: il giusto equilibrio tra estetica e qualità

di Monica Papagna Commenta

Tra le nuove fotocamere digitali appena uscite, una di quelle che si colloca in pole position e che eccelle per qualità ed estetica è la nuova Panasonic Lumix DMC-FP8.

Sensore da 12 Milioni di pixel e obiettivo grandangolare da 28 mm LEICA DC con zoom ottico 4,6x sono le caratteristiche principali.

Il corpo macchina è in alluminio ed è disponibile in tre diversi colori: nero, rosso e silver. Il design è particolarmente accantivante e colpisce subito l’obiettivo posizionato in alto a destra. La satinatura del logo è molto elegante e i tasti di navigazione a LED blu sono anche loro interessanti dal punto di vista del design. Logicamente il corpo è sottilissimo, come si richiede ad una compatta moderna.

E’ particolarmente indicata per la fotografia notturna perché possiede un sistema (Power O.I.S.) che riduce le vibrazioni della pressione sul pulsante di scatto e dei tempi di esposizione lunghi. Sarà quindi possibile ottenere scatti nitidi anche in condizioni di scarsa luce.

Per i più pigri è disponibile la modalità iA che attiva automaticamente le funzioni POWER O.I.S., Intelligent ISO Control, Face Detection AF/AE con Face Recognition, Intelligent Scene Selector, Intelligent Exposure e AF Tracking e ottimizza al meglio le potenzialità della fotocamera. La funzione Face Recognition ricorda alcuni soggetti ricorrenti e quando li incontra nuovamente cerca di esporli nel modo più corretto possibile curandosi anche di metterli a fuoco.

La DMC-FZ38 è dotata di un obiettivo grandangolare da 28 mm LEICA DC VARIO-ELMAR f/3,3-5,9 con zoom ottico 4,6x (equivalente a un 28-128 mm di una fotocamera a pellicola 35 mm).

Un’altra interessante caratteristica è la rapidità di messa a fuoco automatica, l’AF infatti è velocissimo e sempre preciso. Decisamente un punto da non sottovalutare in una fotocamera.

Questa Panasonic è anche in grado di registrare filmati in alta definizione (1.280 x 720 pixel a 30 fps in formato Motion JPEG) anche in condizioni di scarsa luminosità.

Insomma un giusto equilibrio tra qualità ed estetica che fanno entrare la DMC-FP8 di diritto nella lista delle fotocamere più desiderate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>