BGrip: addio alla tracolla?

di Monica Papagna Commenta

B-grip di CPtech è un nuovo sistema per trasportare la reflex che si attacca direttamente alla cintura dei pantaloni. Un addio quindi alla cara vecchia tracolla, che diciamocelo non è mai stata molto comoda.

E’ un sistema di trasporto universale, compatibile con tutte le fotocamere. In teoria permetterebbe una libertà di movimento assolutamente impensata fino ad ora.

La fotocamera non oscilla, non ne sentiamo il peso, non ingombra, non limita i movimenti perchè rimane sempre disponibile al proprio fianco per un rapido scatto. E’ possibile inserire anche altri accessori come il flash, lo zoom o un obiettivo opzionale e le batterie addizionali per un carito totale di circa 8 kg.

E’ possibile inserire qualsiasi configurazione della fotocamera: flash, zoom e batterie addizionali. B-grip infatti sostiene un carico di peso fino ad 8 kg e si adatta ad ogni esigenza di trasporto (comprese voluminose videocamere) e ad ogni tipo di utilizzatore dal professionista al fotografo ricreativo.

Realizzato con le migliori tecnologie e con materiali altamente selezionati B-grip garantisce comfort, sicurezza e velocità di estrazione della fotocamera.
Tutto ciò si traduce inun’esperienza fotografica di puro piacere in ogni condizione di utilizzo.

E’ un prodotto universale progettato per adattarsi a qualunque tipo di cintura. Il pratico sistema brevettato wdsd (weight discharge system) distribuisce il peso della fotocamera su una ampia superficie producendo tre effetti fondamentali:
a) riduce la sensazione di peso
b) aumenta il comfort
c) annulla l’oscillamento della fotocamera durante i movimenti

Professionisti, Sport, Libertà di movimento, Snorkeling, Protezione impermeabile, Turismo

Un video dimostra quanto è semplice l’utilizzo di questo nuvo strumento: www.youtube.com/watch?v=oYGU27w4RLE

L’unica perplessità che mi viene in mente riguarda la quantità di colpi che potrebbe prendere la macchina fotografica in situazioni in cui c’è una grande folla e si viene spintonati da una parte all’altra o in metropolitana per esempio. In questo caso allora la borsa sarebbe comunque indispensabile, ma in altre condizioni potrebbe invece rivelarsi un ottimo complice.

www.bgrip.com/index.php

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>