Canon EOS 5D Mark III: caratteristiche tecniche

di Redazione Commenta

Il prezzo non è proprio alla portata di tutti, ma per un gioiellino tecnologico tanto ricercato sono certamente soldi ben spesi e i professionisti del mestiere in grado di usarla al meglio, sanno che questo investimento avrà certamente un ottimo ritorno e regalerà molte soddisfazioni. Canon ha presentato la sua EOS 5D Mark III il cui costo è: solo corpo $ 3.499 e per il Kit con EF 24-105: $ 4.299. Dopo tante voci di corridoio alcune vere altre smentite dopo tre anni dall’immissione sul mercato del modello precedente ecco la neonata della casa che promette di non far rimpiangere le peculiarità delle altre macchine fotografiche del brand. Andiamo subito a scoprire le sue caratteristiche tecniche:

 

  • Sensore CMOS a pieno formato da 22,3 megapixel
  • Sistema AF a 61 punti e fino a 41 punti AF a croce
  • Modalità di messa a fuoco a zona, spot e per espansione del punto AF
  • Processore DIGIC 5+
  • Velocità di scatto fino a 6 fps
  • ISO standard da 100 a 25.600, ISO da 50 a 102.400 con espansione
  • +/-5 stop di compensazione dell’esposizione
  • Scatto HDR interno alla fotocamera
  • Registrazione di filmati in Full HD con compressione ALL-I o IPB
  • Durata dei filmati in Full HD di 29 min 59 sec
  • Impostazione del timecode per la registrazione dei filmati HD
  • Ingresso cuffie per il controllo audio
  • Ritardo dell’otturatore standard di 59 ms
  • Mirino LCD trasparente con copertura del 100%
  • Schermo LCD Clear View II da 3,2″ (8,11 cm) con 1.040.000 punti
  • Sistema integrato di pulizia EOS (EICS)
  • Doppio slot per schede CF e SD
  • Area a sfioramento con Silent Control
  • Livella elettronica a 2 assi

Sarà in effetti una dura lotta con l’altra marca dai grandi numeri, la Nikon, che da tempo annuncia l’uscita della D800, evoluzione della D700. Da notare il nuovo sistema AF, con ben 61 punti di messa a fuoco (contro i 9 del precedente modello), di cui 41 a croce. Ottimo il  sensore CMOS da 22,3 megapixel e la sensibilità che raggiunge l’incredibile valore di 102.400 ISO per gli scatti in condizione di luce molto bassa. Interessanti le riprese video con qualità ancora migliorate rispetto ai modelli precedenti.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>