Jumbo MultiBigShoot: la reflex diventa medio formato

di Monica Papagna Commenta

Le reflex digitali continuano a migliorare sia in temini di risoluzione che in termini di qualità e fanno apparire il destino dei dorsi digitali sempre più incerto. A peggiorare la situazione dei dorsi ci ha pensato Giuseppe Maio di Nital-Nikon creando un nuovo prodotto rivoluzionario per le macchine reflex. Si chiama Jumbo MultiBigShoot ed è un supporto che si utilizza per fissare gli obiettivi PC-E (gli obiettivi decentrabili – quindi nel caso di Nikon il 24mm, il 45mm e l’85mm) al cavalletto per ottenere immagini degne di una fotocamera medio formato.

Il funzionamento appare semplice: mantenendo fermo l’obiettivo sulla scena, decentrando dai meccanismi dell’obiettivo, si ottiene lo spostamento del corpo invece del punto di ripresa. Si ottengono quindi 3 immagini che devono essere montate insieme con Photomerge di Photoshop, applicazione che richiede meno di un minuto.

Il risultato è un’immagine molto grande e di altissima qualità. Essendo poi un movimento sul piano focale, le tre immagini   non hanno nemmeno distorsioni prospettiche da correggere.

Ecco le risoluzioni e i formati raggiungibili con Obiettivi Nikkor serie PC-E 24, 45 e 85:

1.  D3x verticale FX: risoluzione 48,0 Mp -formato sensore 48x36mm
2. D3x orizzontale FX: risoluzione39,5 Mp -formato sensore 60x24mm
3. D700 verticale FX: risoluzione 23,5 Mp -formato sensore 48x36mm
4. D700 orizzontale FX: risoluzione 19,5 Mp -formato sensore 60x24mm
5. D300s verticale DX: risoluzione 30,0 Mp -formato sensore 39x24mm
6. D300s orizzontale DX: risoluzione 24,0 Mp -formato sensore 47x16mm

Viene subito da chiedersi chi possano essere i destinatari di un prodotto del genere e la risposta sta nella fotografia professionale che lavora con immagini statiche: pensiamo all’architettura, allo still-life, alla fotografia industriale, ai gioielli e al food per esempio.

Chi ha sempre desiderato un dorso digitale e non ha mai potuto permetterselo, ora ha una valida alternativa utilizzando solo una reflex Nikon e il Jumbo MultiBig Shoot. Questo prodotto non è dedicato solo alle fotocamere full-frame, gli utilizzatori del formato DX possono tirare un sospiro di sollievo.

E il risultato è paragonabile a quello di un dorso digitale di ultima generazione.

Nella gallery potete vedere un esempio di come funziona Jumbo MultiBigShot con una foto delle luci di Natale d’Autore di Milano del fotografo Lorenzo Ceva Valla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>