Panasonic: ecco la DMC-FX77

di Francesca Spanò Commenta

E’ già arrivata da qualche settimana, ma la nuova Panasonic DMC-FX77 sembra incontrare l’interesse del pubblico per le sue peculiarità di ultima generazione. E’ molto particolare a partire dal design sottile e moderno che, tra l’altro, piace molto alle donne che imparano a considerare la macchina fotografica anche come un accessorio di moda, da abbinare al proprio abbigliamento e agli accessori. In più si accostano ad un settore prima appannaggio di pochi appassionati. Eleganza e creatività la fanno da padrone sin dal primo sguardo ed  a questi dettagli si abbina una grande funzionalità.

Molte le variabili presenti di cui tenere conto, come ad esempio le numerose funzioni di fotoritocco che rendono le immagini particolarmente nitide e curate. Si possono truccare i soggetti e raggiungere la perfezione fotografica anche se non si è troppo esperti. Si perchè è presente una innovativa modalità estetica che garantisce la possibilità di mettere il make-up alle persone presenti nelle istantanee. Si può perciò schiarire la pelle con una specie di lifting, oppure sbiancare la dentatura. Con la modalità Make-up si sceglie il trucco può adatto al soggetto da abbellire e si correggono le imperfezioni.Con la funzione si può intervenire modificando l’esposizione per regolare la luminosità, nonchè sul colore con la saturazione per risultati davvero eccellenti.

Che dire, poi, dei video con la risoluzione Full HD (1.920 x 1.080) senza contare che non manca la tecnologia LUMIX Image Uploader e che le foto sono tutte facilmente caricabili sul Web. La compatta, ancora, possiede un display LCD da 3,5 pollici di diagonale, dotato di semplici controlli a tocco. Prima di scattare, è sufficente inquadrare attraverso il dispaly ed esercitare una lieve pressione su di esso per facilitare la messa a fuoco automatica. La modalità iA imposta automaticamente il settaggio ideale, ma bisogna tenere d’occhio pure  My Photo Album, per suddividere le immagini, archiviandole in varie cartelle e facili poi da ritrovare quando servono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>