Panasonic pensa di vendere la Sanyo?

di Francesca Spanò Commenta

Al momento sono solo voci di corridoio, ma sembra sempre più probabile che la Panasonic possa decidere di vendere la Sanyo. Lo fanno sapere fonti Reuters e sarebbe una svolta epocale, visto che l’azienda si occupa fondamentalmente della vendita di fotocamere digitali. Chi potrebbe essere l’acquirente? In teoria dovrebbe essere il fondo di private equity Advantage Partners e le operazioni dovrebbero concludersi fra non troppo tempo, probabilmente non dopo marzo. In questi giorni lo stesso brand dovrebbe decidere anche se le condizioni dell’accordo non sono ancora state rese note. E’ facile, invece, che  l’Advantage Partners possa essere disposto a pagare parecchi milioni di yen, per l’acquisizione visto che la Sanyo produce componenti nel segmento delle fotocamere digitali per numerose compagnie. Tra le più note, in questo senso, ricordiamo la Olympus Corp. Dalla Panasonic comunque al momento non fanno sapere nulla in merito alla Sanyo, ma la  compagnia giapponese sta già lavorando a un piano per la vendita di una serie di assets (compresi immobili e terreni) pari ad un valore complessivo di 1,34 miliardi di dollari. e’ chiaro che questo porterebbe ad un guadagno di circa 200 miliardi di yen per il proprio flusso di cassa. Potrebbe essere una svolta o una operazione di normale routine? Da non dimenticare che lo stesso marchio aveva già comprato nel 2010 una società rivale della Sanyo. Questa era leader nella produzione di batterie a litio e nella produzione di pannelli solari. L’impressione è che il settore sia in espansione e la Panasonic possa aver deciso di puntare su questo e non più sulle fotocamere digitali. Del resto il settore non vive proprio una felice primavera, viste le vendite sempre in crescita degli smartphone. Le azioni della Panasonic, nel frattempo, sono salite del 4% negli scambi giornalieri alla borsa di Tokio, in relazione ad un +0,5% registrato nell’indice Nikkei. Aspettiamo di saperne di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>