Pentax K-5, presto il primo aggiornamento firmware

di Francesca Spanò Commenta

E’ curioso perchè l’ufficializzazione di questa super fotocamera, è avvenuta soltanto un mese fa, eppure Pentax ha già fatto sapere a pubblico e negozi specializzati, che è in arrivo fra non più di qualche settimana, il primo aggiornamento firmware della reflex digitale semi-professionale Pentax K-5. La macchina fotografica, per gli esperti del settore e per coloro che già da tempo si sono accostanti a tale affascinante arte, conoscendone i prodotti più interessanti sul mercato, è una vera e propria evoluzione tecnica della K-7, tra l’altro campione di vendita e amatissima un pò da tutti.

In effetti il motivo di tanta fretta, legata già ad un miglioramento delle prestazioni non è un caso e tende a risolvere uno dei problemi, che già dalla prima manciata di giorni di utilizzo, ha cominciato ad assillare gli utenti. Questi ultimi hanno mostrato il loro disappunto alla casa produttrice, che non ha potuto fare altro che intervenire tempestivamente. Oggi il fotografo che la possiede, infatti, non può non notare un buffer piuttosto limitato che gli permette, quindi, di scattare un massimo 8 fotografie nel formato Raw. Un numero veramente esiguo per un prodotto di tale portata, se si pensa che bisognerebbe arrivare almeno a venti.

Abbastanza completa è, comunque, la dotazione tecnica della fotocamera: sensore in formato APS-C con una risoluzione di 16,3 megapixel, stabilizzatore ottico, sistema AF SAFOX IX+ a 11 punti, sensibilità ISO fino a 51200 e possibilità di registrare video in Full HD (1080p a 25 fps), senza contare un corpo in lega di magnesio tropicalizzato. Non è escluso, però, che il firmware in arrivo non possa portare con sè degli utili aggiornamenti per migliorare ulteriormente le prestazioni della K-5 e per completarne complessivamente la stabilità. Il firmware sarà scaricabile gratuitamente dal sito ufficiale della società e dovrebbe arrivare entro la metà del mese di novembre, quindi veramente a brevissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>